martedì 26 ottobre 2010

Ravioli dolci con crema di castagne, mandorle e cioccolato


In questi giorni sono arsa dal sacro fuoco della cucina... h h h ... nel senso che il mio forno non ha riposo e la prossima bolletta del gas mi verrà un infarto!

Ecco un'altra ricettina autunnale che mi è piaciuta particolarmente e che voglio condividere con voi, si tratta di ravioli di frolla con ripieno di castagne abbinati a una copertura in cioccolato e mandorle tostate, mi raccomando di tostarle perchè è proprio quel saporino che tirano fuori quando bruniscono leggermente a risultare perfetto con il dolce della castagna e l'amaro del cioccolato.
Provateli con una tazza di caffè leggero e caldissimo, sono spettacolari!
E poi, passatemi il temine crudo, sul vassoio insieme alla caffettiera ed al servizio buono fanno la loro porca figura ^_____^

Per realizzarle vi serviranno

per la frolla al cioccolato :

270g farina
20 g cacao amaro
180g burro
120g zucchero
60g tuorli
1 pizzico di sale
vaniglia q.b.

per la farcia alle castagne :

250g di castagne
500ml di latte intero
75g zucchero a velo
1 cucchiaio di rhum

per decorare :

cioccolato fondente q.b.
mandorle tostate a lamelle q.b.

Setacciare la farina con il cacao.
Unire il burro freddo a pezzetti ed iniziare a inpastare gli ingredienti con la punta delle dita.
Unire il resto degli ingredienti e lavorare velocemente fino ad amalgamare il tutto.
Meglio non impastare troppo per non surriscaldare la pasta.
Mettere in frigo a riposare.

Per la crema mettete le castagne a bollire in acqua per 10 minuti, sbucciatele togliendo per bene tutta le pellicina interna e poi cuocetele nel latte a fuoco dolce mescolando spesso (il latte potrebbe attaccare, meglio usare una pentola antiaderente).
Quando le castagne saranno mordibe e sfatte la cottura è terminata, scolate il latte se ne è rimasto e tenetelo da parte.
Frullate le castagne con lo zucchero a velo fino ad attenere una bella crema liscia e una volta fredde unite il cucchiaio di rhum per aromatizzare, giudicate la consistenza deve essere cremosa ma non troppo, se trovate che sia troppo secca aggiungete un paio di cucchiai di latte.

Stendete la frolla e ritagliate tanti cerchi del diamentro di 6 o 7 cm, mettete al centro di ognuno un cucchiaino di crema di castagne e chiudete sigillando bene i bordi.

Cuocete i ravioli in forno preriscaldato a 180° per circa 18-20 minuti.
Una volta tiepidi sciogliete a bagnomaria il cioccolato e tuffateci dentro i ravioli fino a metà, spolverate con le mandorle tostate e lasciate asciugare.

Ed ecco l'interno...



Fatemi sapere se vi sono piaciuti,

baci come al solito

Mucca (sapori d'autunno dipendente...)

20 commenti:

stefy ha detto...

...e' da un pò che non passo a trovarti....tutto ok???? Complimenti per questi ravioloni....ma soprattutto per il loro ripieno.....un bacio stefy

ELel ha detto...

Oddio ma no ti stanchi di fare dolci??? Io sto diventando astemia di dolci da quando faccio torte per tutti!!!

Kat ha detto...

La frolla al cioccolato mi mancava! Adesso posso rimediare, mi sa' proprio che due biscottini ci stanno!
Grazie di tutte queste belle cose!!! :-) katia

ranapazza65 ha detto...

Mamma mia O______O mi sono incantata dvanti il pc a contemplare questo ripieno!!
Da urlo!!
baci Anna

Francesca ha detto...

Che bontà!!! Ideali per questo periodo!!! Baci

Anonimo ha detto...

Ma tu usi il forno a gas? Racconta, racconta come e quale? Io ho il forno elettrico e mi sa che il mio contatore dà i numeri quando per fare biscottini & c. lo tengo acceso per tutto il pomeriggio. Forse con quello a gas risparmierei ma non ho idea di modelli, marche ed istruzioni per l'uso. Ah, dimenticavo: complimenti per i tuoi lavori! Sei super. Ti seguo sempre! Marzia

Mirtilla ha detto...

hanno un aspetto favoloso!!bellissima anche la decorazione :)

Francesca ha detto...

che delizia! ho giusto delle castagne che avanzano...quasi quasi ci provo, bravissima!
Baci,
F

edlyn ha detto...

sempre un vulcano in piena attività!
ciao sono nilde ed è da un po' che ho scoperto il tuo fantastico blog...da allora non faccio che cucinare, cucinare, cucinare!! anche se purtroppo non sempre riesco come te!
sei bravissima e i tuoi post fanno venir voglia di mettersi ai fornelli da mattina a sera...mio marito te ne sarà molto grato!!
questi ravioli sembrano davvero buoni....
rpima o pio li dovrò provare!
complimenti ancora!

stefania ha detto...

Sono bellissimi questi tuoi biscotti ripieni, molto molto belli
complimenti :)

dolceamara ha detto...

urka che golosità!! Questa me la segno e la provo di sicuro...io adoro le castagne

sandramilù ha detto...

Mucchina basta!!!!! Io non posso più entrare nel tuo blog e vedere queste meraviglie....sopratutto dopo una giornata passata a sfornare biscotti per dei segnaposto che sognavo belli come i tuoi ma.....chissà....non so....sigh.....
Un abbraccio stella..e...ah si naturalmente complimentissimi per i tuoi tortelli alle castagne....bè se organizzi un corso sulla pdz....ci voglio essere!!!!!!!!!!!!

cherry ha detto...

salve Muccasbronza.. mi presento, sono Cherry di Semplicidolcezze.. devo proprio dirti che mi sono innamorata del tuo blog! è troppo bello, io adoro i dolci e le tue ricette sono deliziose.. da oggi non ti mollo più!! complimenti di cuore! baci :)

Laura di Macerata ha detto...

Che bello il contrasto frolla nera-ripieno bianco... Nella frolla niente lievito?

Anonimo ha detto...

bellissimi e sicuramente buonissimi!avevo proprio un pò di castagne, li vado a fare subito!
complimenti!
Alice

unika ha detto...

Quest'anno ho organizzato lo swap natalizio....spero vorrai partecipare anche tu:-) ti aspetto nel mio blog dove è tutto spiegato come avverrà:-) un bacio
Annamaria

Ventura ha detto...

Golosissimo, a momenti mi mangiavo lo schermo!hehe...complimenti, brava come sempre!

Io di recente su lacucinadelbabbo.ilbello.com ho preparato una torta con "ragnatela" per halloween (passa per un saluto quando hai tempo), ma nonostante sia sparita in un paio di giorni l'acquolina per queste prelibatezze non accenna a diminuire!
;)

Ciaooo

cuochina ha detto...

Sono fantastici davvero superbi, complimenti sei bravissima , sto facendo le tue ricette e non ne sbaglia una, sei una Dea .... brava

Anonimo ha detto...

ciao grazie mille per la ricetta, ho fatto una variazione al ripieno perchè nn avevo le castagne e così l'ho fatto di mandorle, non male lo stesso.
maria

daniela ha detto...

Ciao, io li ho fatti domenica 28/11 e sono squisiti, ma mi sono dovuta prendere un paio di licenze poetiche a causa degli ingredienti disponibili, ovvero: 1) la crema di castagna l'avevo già fatta e imbarattolata un paio di settimane prima sostituendo al latte l'acqua di cottura delle castagne e aggiungendo cacao in polvere; 2) al posto delle mandorle tostate a lamelle ho messo noci e pinoli tritati. Sono risultati comunque stra-buoni! Grazie 1000 per la ricetta cara, l'ho già passata a diverse mie amiche.