mercoledì 6 febbraio 2008

Coni di cialda al cioccolato e panna


L'unico modo che ho di rilassarmi è questo...se la vita va uno schifo io semplicemente cucino!!!
e così invece di ripassare ancora per l'esame di biologia di lunedì mi sono messa a pasticciare per questi coni di cialda,uno sfizio con la panna ma bunissimi anche con una bella mousse,magari ai frutti di bosco...provate ;-)

Per le cialde :
45g burro
45g albume
60g zucchero a velo
50g farina

Per farcire e decorare:

100 ml di panna fresca da montare
50g cioccolato fondente
un pizzico di scaglie di cioccolato

Ammorbidire il burro ed amalgamarlo con lo zucchero a velo mescolando bele con un cucchiaio. Unire gli albumi alternati alla farina,mescolando fino ad ottenere un bel composto liscio e denso.
Preparare una teglia con carta da forno e con un cucchiaino spargere l'impasto in dischi di circa 8 cm di diametro (un cucchiaino abbondante di impasto per ogni disco) ,lo spessore della pasta deve essere uniforme.

Cuocere in forno a 175 gradi per 6/8 minuti,cmq fino anche i bordi non saranno ben coloriti.
Arrotolare velocemente i dischi su uno stampo per cannoli e premere con le mani per qualche secondo, sfilare e mettere a raffreddare. Procedere in questa maniera fino alla fine dell'impasto,io ho fatto 3 infornate da 4 dischi ciascuna,per un totale di 12 pezzi.





Spezzettare il cioccolato fondente e scioglierlo a bagno maria o al micronde e con un pennello spennellare bene l'interno dei coni senza arrivare al bordo.


Lasciar raffreddare.
Montare la panna e con una bocchetta a stella riempire i coni ; decorare ogni pezzo con un pizzico di scaglie di cioccolato o nocciole tostate ( o quello che vi salta in mente).





Con lo stesso impasto potete fare dei biscottini per creme in coppa o delle tegoline con sopra scaglie di mandorla per dessert vari.

Adesso vado a preparare la cena per stasera e poi mi tocca mettermi di nuovo a ripassare...destino infame! No,dico....ma non è che tra di voi c'è qualcuno che cerca un aiuto pasticcere o cmq una ragazza per un laboratorio di pasticceria?????? Con l'umore che ho in questi giorni ci vengo anche gratis!!!!!!



6 commenti:

cookiecucina ha detto...

Mi sa che proverò anche questi la prossima volta che cucino dolci :)
In bocca al lupo per l'esame di biologia...come ti capisco ne ho uno anche io settimana prossima!

PS: allora posso aggiungere il tuo link nel mio spoglio blog? :)

Muccasbronza ha detto...

certamente! ed io aggiongo il tuo qui :-)

sweetcook ha detto...

Per una golosona come me, questi coni sono una tentazione a cui cederei immediatamente. In bocca al lupo per l'esame:-)

Muccasbronza ha detto...

crepi,crepi,crepi...

Anonimo ha detto...

....vedere il tuo blog è sempre un piacere, fai venire la voglia di fare tutto quello che hai sperimentato. Io non so diquante ore è la tua giornata! essendo una casalinga a volte non ho più fantasia o voglia di cucinare e sperimentare.......complimenti!

Anonimo ha detto...

ciao!! complimenti x il blog, molto interessante...ho provato a fare questi dolcetti e sono veramente deliziosi,la cialda ha un sapore buonissimo, xò quando lì arrotolo intorno agli stampi tendono a rompersi, a fare delle crepe...a cosa è dovuto? c'è per caso un altro metodo più pratico x dargli quella forma?