mercoledì 24 dicembre 2008

I miei AUGURI natalizi e casualmente il 100esimo post!!!

Si,lo so, sono stata assente per diversi giorni,ma in casa Muccasbronza è stata una settimana piuttosto complicata...
Non sono rimasta però con le mani in mano,e con questo post voglio non solo farvi gli auguri per un BELLISSIMO NATALE IN FAMIGLIA e UN MERAVIGLIOSO ANNO NUOVO, ma voglio anche festeggiare il 100esimo post sul nuovo blog :-)
Le foto che state per vedere sono quelle del regalino che ho mandato alla famiglia dell'Omo per questo Natale.

Mi sono divertita un casino a prepararla e non vedevo l'ora di farvela vedere :-)
E' una casetta dolce sullo stile delle gingerbread houses,ma fatta interamente di pasta frolla,glassa e fondente di zucchero.
Tempo di preparazione....minimo 12 ore di intenso lavoro ^______^
Grado di soddisfazione a lavoro finito... INCALCOLABILE!

Ma passiamo alla carrellata :



Una bella panoramica frontale...


Una delle angolazioni più "innevate" :-)


Il particolare del ghiaccio sui bordi del tetto...



La famiglia "Pingu" al completo :-)))))

Una ripresa aerea del tetto ...


Lo steccato pieno di neve...



Per quanto riguarda le frivolezze casalinghe invece...
Ecco l'aberello che abbiamo messo nell'ingresso :-)
E' carico di biscotti natalizi da offrire agli ospiti e al porcellino della zia.
Ovviamente questo non è il nostro vero albero,quello grande è in cucina vicino al caminetto ed è rigorosamente "vero" e pieno zeppo di decorazioni!!!!
Ho fotografato solo alcuni dei soggetti,gli altri si intravedono nella foto d'insieme.



Orsacchiotto con naso dell'Omo che si diverte a fare le smorfie nella palla :-)


Il pupazzo di neve...

Mr e Mrs Ginger ...


L'albero al completo...


Per ora vi saluto,probabilmente ci risentiremo dopo le feste,non vedo l'ora di andare a sbirciare le foto dei vostri swap!!!
Io i miei due pacchetti li ho già ricevuto...ehm... e pure mezzi mangiati! non abbiamo potuto resistere ;-)


Baci e ancora Auguri!

domenica 30 novembre 2008

La fonduta di cioccolato aromatizzata al rhum coi biscottini alle mandorle ^____^

Oggi pomeriggio a casa di Mucca ci siamo date ai vizi e agli stravizi...
Il primo lo potete vedere qui sotto,una fonduta di cioccolato extra al 70%,e se c'è qualcosa di più vizioso ditemelo!

Per realizzarla vi servono :
300g di cioccolato fondente

225g panna fresca liquida
4 cucchiai (1 a testa) di rhum scuro molto profumato

per i biscottini alla mandorla (tipo canestrelli) servono :
50g frumina o altro amido per dolci
100g farina per dolci
50g di zucchero a velo
100g burro o margarina

60g mandole macinate finissime
aroma di vaniglia

inoltre :

1 banana a fette spesse
100g di marshmallows
frutta fresca a piacere

Per i biscotti il procedimento è quello di una pastafrolla. Si deve incorporare il burro freddo alla farina,strofinandolo sotto le punte delle dita poco a poco,poi si uniscono gli altri ingredienti e si impasta velocemente,si froma una palla e si mette in frigo a riposare per circa un'oretta.
Si stende l'imopasto dello spessore di mezzo cm,si tagliano i biscotti e si cuocio in forno preriscaldato a 180 gradi fino a che non saranno appena dorati.
Per la fonduta invece il procedimento è simile a quello di una ganache.
Si sminuzza finemente il cioccolato e nel frattempo si mette a bollire la panna ; quando questa sarà a bollore si versa il cioccolato nella panna e si mescola dolcemente fino a che non sarà del tutto sciolto,liscio e lucido. A questo puntosi unisce il rhum un cucchiaio per volta...poi si versa tutto nella ciotola per fonduta e si tiene in caldo accendendo sotto la tea light.
Si dispongono tutti gli ingredienti "fondutabili"....biscottini,frutta a piacere,caramelle ecc ecc...
Dopodiché si GOOOOOOOOOOODEEEEE! ^____________^



Nel particolare potete vedere il colore dei biscottini alla mandorla,sono molto bianchi,appena dorati sul fondo. Per ottenere dei biscotti ottimali bisogna toglierli quando sono ancora morbidi e farli raffreddare e quindi solidificare direttamente sulla teglia,si staccano solo da freddi per evitare che si rompano.



E questo è l'effetto finale...

Ci è piaciuto molto mangiarla con le luci basse e goderci la luce soffusa della candelina.
Devo dire che mangiarsela con l'Omo sarebbe stato più stimolante... h h h h... ma stasera me so toccate mamma e sorellina!


L'altra sfiziosità della domenica sono stati questi "cucchiaini" da caffè ...
Cosa fai se ti arrivano amici all'improvviso la domenica pomeriggio proprio mentre tu stavi impastando i biscotti? Li offri,ovvio! Magari in una forma un pò insolita..


Io il caffè non lo bevo mai....ma ho molto volentieri zuccherato e girato per fare una prova...

video

...e sono stata piacevolmente sorpresa sia dal bellissimo aspetto lucido e goloso del cucchiaino appena uscito dalla tazzina,sia dall'accoppiata di sapori espresso-fondente.

Buono! Buono! Buono!

martedì 25 novembre 2008

Ultime sfiziosità tra il lavoro di secretariato dello Swap...e la maledetta scuola per infermieri!


Era già da qualche giorno che avevo una certa voglia di farli...per la precisione ogni volta che mi mettevo davanti al pc con una bella tazza di tè ^___^
Non so voi,ma io preferisco la pasticceria rustica a quella burrosa e raffinata,tra un bignè alla crema e una tazza fumante con 2 tozzetti non avrei dubbi su cosa scegliere.
La ricetta di questi è semplicissima,io l'ho arricchita di canditi all'arancia perchè mi piacciono in modo particolare,ma potete anche eliminarli ed aumentare un pochino le gocce di cioccolato.

Per farli vi servono :
500g farina
100g burro
200/250 g zucchero (se mettete i canditi usate la quantità minore)
1 cucchiaio di scorza di arancia grattugiata
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito in polvere
3 uova
50g cioccolato fondente in gocce
150g di mandorle tostate
50g di arancia candita a cubetti

Mischiare insieme tutte le polveri,aggiungere le uova,il burro a temperatura ambiente e due cucchiai di acqua o di latte freddi. Impastate velocemente fino ad ottenere un composto omogeneo. Unire il cioccolato,le mandorle ed i canditi.
Dividere l'impasto in 5 porzioni uguali e formare dei filoncini del diametro di 2 o 3 cm,disporli su una teglia con cartaforno e infornare per 30 minuti : forno elettrico preriscaldato a 175° ,forno ventilato a 150°, forno a gas 160°.
Sfornare e lasciar intiepidire,quindi tagliare a fette spesse 1 cm. Disposrre le fette su una placca e ripassare in forno per altri 12-15 minuti : forno elettrico 200° , forno ventilato 175° , forno a gas...regolatevi altrimenti fate il carbone per la calza della befana!

Prima di mangiarli lasciateli riposare almeno un giorno,diventano moooolto più buoni!!!!



La foto qui sotto è l'unica testimonianza della crostata di ricotta che ho fatto l'altra sera...avevo finito le batterie della digitale e non ho fatto in tempo a cambiarle che tornata in cucina ho trovato la famiglia piacevolmente occupata ad affettare la mia opera...vabbè,prossima volta vi posto la figura intera,per adesso accontentatevi dello zoom ^___^

La ricetta è la mia preferita,la trovate nel boxino in alto,vicino la mia foto (io adoro i dolci di ricotta,sono i miei preferiti) ,l'unico piccolo cambiamento è la presenza di una generosa dose di sambuca per profumare il ripieno,che con la ricotta "è la morte sua!".....
Provate,provate,provate.

Baci.


giovedì 20 novembre 2008

Spedite le mail dei contatti...

Ragazze,ho spedito le mail coi contatti per scambiarvi gli indirizzi,scusate il ritardo ma in questi giorni sto facendo tirocinio al mattino e quando torno il pomeriggio crollo sempre.

Ho avuto alcuni problemi perchè non ho gli indirizzi e-mail di tutte (ho formattato il pc ricordate?) ,vi lascio l'elenco delle ragazze che mi mancano,se poteste spedirmi 2 righe con scritto il nome e il blog per riconoscervi passerò l'indirizzo alle altre. In caso aveste già contattato le altre tramite blog ovviamente non c'è problema,ma posso chiedervi di mandarmi conferma? così sono certa che il gruppo è sistemato.

TATAFRANCES (sistemata)
DIDA70 (sistemata)
UNIKA (sistemata)
FRESCA
ANICESTELLATO (sistemata)
BAGUSSINA (sistemata)
MARILUNA (sistemata)
MORETTINA (ritirata per cause di forza maggiore :-( ti aspettiamo alla prossima però!!!! )
PIPPI
NIGHTFAIRY (sistemata)
SHERYL (sistemata)
FARFALLINA (sistemata)

Ancora una cosa,si sono aggiunte altre ragazze e quindi sono stati creati altri 2 gruppi :


GRUPPO 22 : Zuccheroecannella - Farfallina - Gaia

GRUPPO 23 : Alessandra Musso - Alessandra Gesualdi

Benvenute ^__^ !!!

Messaggio speciale per Sorbyy : sei ancora in tempo se vuoi partecipare,ti possiamo abbinare con Ale & Ale del gruppo 23,così anche quello sarebbe composto da 3 ragazze :-)

Facci sapere se ti va.

Per stasera è tutto e mi vado a cuccare sotto le pezze....ho acceso la termocoperta e già pregusto il dolce abbandono al sonno... se avete probelmi contattatemi,mi raccomando


baci

Mucca

lunedì 17 novembre 2008

SWAPPIAMO??? GLI ABBINAMENTI ^____^


Swappers a raccolta!!!
Stamattina dalla pentola di Mucca (si si,proprio da una pentola...cosa vi aspettavate da me? ;-> ) sono saltati fuori gli accoppiamenti che abbiamo tanto aspettato.
Li ho divisi in 21 gruppi da 3 e ogni persona che compone il gruppo dovrà spedire un pacchetto alle altre due,credo che il funzionamento sia chiaro,ma se avete domande ovviamente sono qui.

E' rimasto fuori un nome che ho aggiunto al mio gruppo,ma ciò non significa che anche le altre debbano per forza prendersi il compito di spedire un terzo pacchetto,se si uniranno altre persone all'iniziativa formeremo un altro gruppo e il nome rimasto verrà associato coi nuovi,altrimenti io e la ragazza singola ci spediremo un solo pacco più ricco e appetitoso ^____________^ ( e la cosa non mi disturba per niente HE! HE! HE! )
Detto ciò eccovi i nomi :

GRUPPO 1 : Cindystar - Tatafrances - Marta

GRUPPO 2 : Kikka - Giuly - Kristel

GRUPPO 3 : Irishfairy - Dida70 - Imma di Caffeine for 2

GRUPPO 4 :Unika -Denise - Patrizia e Silvia

GRUPPO 5 : Princicci - Fresca - Matteo

GRUPPO 6 : Verdepomodoro - Barbara - Val

GRUPPO 7 : Cocò - Imma di dolci a go-go - Natalia

GRUPPO 8 : Valentina - Anicestellato - Sorby

GRUPPO 9 : Monica - Selly - Aldarita

GRUPPO 10 : Gajina - Viviana Boso - Cat

GRUPPO 11 : Antonia Gigante - Lory - Antonella di pane al pane vino al vino

GRUPPO 12 : Astrofiammante - Daniela - Maria Teresa

GRUPPO 13 : Maya - Zagara - Monique

GRUPPO 14 : Bagussina - Nebbia 80 - Mariluna

GRUPPO 15 : Elle - Lilly - Dodò

GRUPPO 16 : Paola - Morettina - Micòl

GRUPPO 17 : Muccasbronza - Sara Battacone - Mikamarlez

GRUPPO 18 : Elga - Pippi - Giada

GRUPPO 19 : Nightfairy - Lale - Vincenza

GRUPPO 20 : Ilariacannella - Littlefrog - Bicece

GRUPPO 21 : Cinzia - Sheryl - Pawèr

Nei prossimi 2 giorni cercherò di spedirvi delle mail per mettervi in contatto privatamente,per le ragazze che non hanno mandato la mail di adesione e di cui ho solo l'indirizzo del blog lascerò un commento per invitarle a mettersi in contatto direttamente con le loro partners (oppure speditemi una mail con il vostro indirizzo di posta elettronica in modo che possa fornirlo alle vostre compagne) ,in questo modo potrete scambiarvi gli indirizzi veri e proprii per la spedizione dei pacchetti .

Un'ultima cosa... sono certa che non accadrà perchè ho la massima fiducia in tutte voi e fino ad ora siete state fantastiche,ma devo comunque prendere in considerazione ogni eventualità...
In caso non doveste ricevere notizie da una delle vostre compagne di swap,insomma in caso la persona scompaia senza preavviso abbandonando lo scambio,vi prego di farmelo sapere al più presto ; in questo caso infatti procederò a un nuovo sorteggio e quindi un nuovo abbinamento fra le ragazze rimaste senza compagne.

In caso per sbaglio avessi dimenticato qualcuna di voi ditemelo! ho controllato 2 volte ma non si sa mai...oltre ad essere pasticciera sono pure una gran pasticciona!

Credo che sia tutto,
un bacione

Mucca

sabato 15 novembre 2008

La Dietorta e il pane di Mrs Grant...

LA “DIETORTA” DI MELE


Dietorta per due motivi…uno perché è tra le più dietetiche torte di mele che io conosca,e due perché effettivamente l’ho dolcificata col dietor!!!
Avrei voluto infornare le brioches,ma stasera andavo di fretta e mi sono orientata su una cosetta veloce e leggera (ehm…meglio così,perché sono in una fase del mese in cui i dolci sono come gigantesche calamite).
Gli ingredienti sono questi :

100g farina (349 kcal)
100g di latte parzialmente scremato (62 kcal)
250g di mele renette già mondate (99 kcal)
30g di dietor (mi ero dimenticata di inserirlo! per quanto riguarda la cottura si può cuocere,infatti sulle confezioni grandi di polvere,non le solite bustine,si trovano anche delle ricette. Ho sperimentato la crostata e devo dire che è proprio buona!)
1 uovo e mezzo (circa 100 kcal)
scorza di limone grattugiata (no kcal)
cannella in polvere (no kcal)
1 pizzico di sale (no kcal)
½ bustina di lievito per dolci (calorie trascurabili!!!)
zucchero a velo per spolverare (facoltativo)

Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi con un pizzico di sale.
Sbattere i tuorli con il dietor per un minuto e unire il latte a filo,aggiungere a cucchiaiate la farina precedentemente setacciata e continuare a sbattere per un po’.
Unire la scorza di limone grattugiata e mezzo cucchiaino di cannella in polvere.
Amalgamare all’impasto gli albumi montati a neve cercando di non smontarli troppo e unire alla fine le mele tagliate a cubetti.
Versare il composto in uno stampo quadrato da 22 cm di lato e cuocere a 180 gradi per circa 35 minuti.
Una volta sformato e raffreddato tagliare in 9 parti uguali e spolverizzare con un cucchiaino di zucchero a velo e cannella mescolati (facoltativo,infatti non l’ho calcolato nelle calorie).
Ogni porzione apporta circa 75 kcal, ragazze mie,meno di una barretta ai cereali…e ti puoi togliere la soddisfazione di un pezzetto di torta con il tè della merenda ^___^



IL PANE DI Mrs GRANT



Questo pane è fatto con un mix di farine integrali che ho comprato all'iper qualche tempo fa,l'avevo messo da parte per le chioccioline al miele,ma qui si sono messi tutti a dieta e così ho deciso di usarlo per panificare. Un altro motivo (non ultimo!) è che oggi sono andata a comprare due panini integrali al forno vicino casa ed ho speso quasi 2 euro!!! no dico,saranno mica tempestati di brillanti????
Se calcolate che mia madre mangia circa 120g di pane integrale al giorno tra pranzo e cena...
invece di acendere un muto ho pensato che fosse meglio accendere il forno ^___^
Volevo una ricetta veloce ed ho trovato questa su uno dei tanti libri che ho collezionato :
farina di farro spelta o farina integrale per pane 700g
1 cucchiaino di sale (circa 6 g)
lievito fresco 15g
1 cucchiaino di miele
600ml acqua tiepida
semi di sesamo o altri semi per spolverizzare la superficie

Si mettono in una ciotola il lievito con150 ml di acqua e il miele,si mescola per bene e si lascia a riposare per una decina di minuti finchè il composto sarà schiumoso.
Unire al lievito la restante acqua tiepida (tranne un goccio che servirà a sciogliere il sale),versare tutto nella farina e iniziare ad impastare. Unire il sale sciolto e continuare a impastare per un paio di minuti,la consistenza sarà molto liquida ed appicciosa,non preoccupatevi.
Trasferite l'impasto in una teglia del tipo da plum cake ( ve ne serviranno almeno 2) oppure in una quadrata da 26 cm di lato,coprite con un canovaccio umido e mettere a lievitare per un'oretta,fino a quando la pasta non sarà arrivata a circa mezzo cm dal bordo della teglia.
Cospargete la superficie con semi di sesamo e infornate a 200 gradi per circa 45 minuti.
Questo pane dura circa 4 giorni a grazie alla sua consistenza,ha infatti una mollica soffice ed umida.
Nel libro da cui ho preso la ricetta c'è scritto che è stato inventato nel 1944 da Doris Grant ed è diventato famoso per la sua semplicità e morbidezza,è ottimo coi formaggi e le insalate,buono anche tostato per la colazione.


E per finire :
Aggiornamenti su "Swappiamo???"

Dovete scusarmi per i link non funzionanti,cercherò di correggere al più presto.
Negli ultimissimi giorni si sono unite altre persone,siamo diventate circa 62 o 63.
I nuovi arrivati sono :

Gajina di
http://pensieriedolcezze.blogspot.com
Vincenza http://iodagrande.blogspot.com
Zagara http://ilprofumodizagara.blogspot.com
Matteo http://verdelime.blogspot.com
Antonia Gigante da Genova (no blog)
Valentina di http://chiododigarofano.blogspot.com
Elle di http://vegolosa.blogspot.com
Ilariacannella (no blog)
Bagussina
http://bagussina.blogspot.com
Giuly http://iraccontidiafrodita.blogspot.com/
Mariluna
http://viadellerose-miceli.blogspot.com
Anicestellato di http://lacucinadianicestellato.blogspot.com/
Giada di http://lacucinadigg.blogspot.com/

Natalia di http://gattifiliefarina.blogspot.com

Dovrei associare Astrofiammante al suo nome perchè si è accorta che non è stato segnalato...ma non so quale sia il nome (hai dimenticato di dirmelo ;-) )

Purtroppo tra commenti postati e lettere faccio spesso confusione perchè il + delle volte i nomi sugli indirizzi e-mail non corrispondono ai nick,quindi se vi accorgete di essere stati segnati due volte nell'elenco ditemelo.
All'inizio della prossima settimana posterò gli accoppiamenti, nel frattempo ecco qui il regolamento che molte di voi mi hanno chiesto

1) per la spedizione utilizzeremo il pacco ordinario da 7,00 euro,il peso massimo è di 20kg,quindi abbiamo un bel margine. Questo tipo di spedizione ci mette un pochino ad arrivare,quindi consiglio di spedire i pacchi non oltre il 15 di Dicembre,altrimenti non arriveranno in tempo per la notte di Natale. Ovviamente questo è un suggerimento,nulla vieta di servirsi del pacco celere 1 o 3,ma mi sembrava sciocco spendere milioni in spese di spedizione,specialmente visto che spediremo 2 pacchetti.

2) come già anticipato i pacchi da spedire saranno 2,la maggioranza ha espresso questo desiderio.

3) nel pacchetto ci dovranno essere necessariamente A) 1 ingrediente o un prodotto tipico delle nostre zone B) qualcosa preparato con le nostre mani appositamente per le nostre compagne di Swap.

4) Non voglio imporre limiti per quanto riguarda il budget,mi rimetto al vostro buonsenso ( e so che ne avete tanto ;-> )
Ovviamente ci sbizzarriremo e ci divertiremo un mondo per creare un dono che sia gradito alla nostra compagna,ma tenete sempre a mente che i tartufi bianchi di Alba al massimo se li può concedere Ranieri di Monaco,non certo Muccasbronza!!!
Io sono del parere che la cosa più bella sarà scoprire ed assaggiare quello che le altre avranno cucinato per noi,quindi non ci affanniamo troppo riempiendo i pacchi di cose comprate o costose,che ne dite? ^_____^

Bene! per stasera è tutto,
baci

Mucca

venerdì 7 novembre 2008

ALLELUJA!!!!

Muccasbronza è lieta di informarvi che ieri, durante una telefonata (in cui sono praticamente andata in estasi) ha ricevuto la seguente novella :

MARTEDI' PROSSIMO VENGONO I TECNICI WHIRLPOOL A RIPARARE IL VETRO DEL FORNOOOOOOOOOOOO!!!!!!!! (musica d'organo di sottofondo please...)


Quasi non ci speravo più...
Ho speso miliardi in riviste di maglia ed uncinetto per compensarne la mancanza!
La cosa positiva è che per i prossimi mesi mia madre non potrà lamentarsi se sfornerò roba a rotta di collo,devo recuperare gli arretrati ^___^
E in effetti sono già corsa a fare rifornimenti per la dispensa e sto pensando di provare una ricetta che mi gira in testa da un bel pò,le chiocciole integrali al miele e mirtilli.
Ma torniamo coi piedi per terra.
Volevo aggiornarvi su come procedono le iscrizioni alla swap natalizio...
Ho calcolato che siamo già in 50,un casino di gente! Non avrei mai immaginato...
Di seguito riporto l'elenco aggiornato ad oggi,in caso avessi dimenticato qualcuno o avessi confuso qualche nominativo fatemelo presente,purtroppo dall'inizio delle iscrizioni ho formattato due volte il pc (e il ragazzo che l'ha fatto si è preso 90 euro per l'intervento ma il pc si riavvia ancora da solo....).
Per le ragazze che hanno un blog ho creato il link,cliccando sui nomi potete andare a fare una visitina :-)
Alcune invece il blog non lo avevano oppure non mi hanno comunicato l'indirizzo,in caso postate un commento e lo aggiungerò al + presto,ok?


ALDARITA (no blog)
ANTONELLA http://tracamiciefornelli.blogspot.com/
ANTONELLA http://panealpanevinoalvino.blogspot.com/
BARBARA http://ricettebarbare.blogspot.com/

BICECE http://acenadabicece.blogspot.com/
CAT http://iraccontidiafrodita.blogspot.com/
CINDYSTAR http://cindystarblog.blogspot.com/
CINZIA (no blog)
COCO' http://www.saleepepequantobasta.com/
DANIELA http://sfizintavola.blogspot.com/
DENISE http://pizzoccheriealtro.blogspot.com/
DIDA70 http://gliamorididida.blogspot.com/
DODO' http://tazzulellaesake.blogspot.com/
ELGA http://semidipapavero.blogspot.com/
FRA (no blog)
FRESCA (no blog)
IMMA http://dolciagogo.blogspot.com/
IMMA http://caffeinefor2.blogspot.com/
IRISHFAIRY http://www.chiunquepuocucinare.wordpress.com/
KIKKA (no blog)
KRISTEL http://unkilodiricette.blogspot.com/
LALE http://comeunarcobaleno.blogspot.com/
LILLY http://lasalsadially.spaces.live.com/
LORY http://lamercantedispezie.blogspot.com/
MARIA TERESA (no blog)
MARTA (no blog)
MARTA ASTROFIAMMANTE http://viaggiarecomemangiare.blogspot.com
MAYA http://apefelice.blogspot.com/
MICOL (no blog)
MIKAMARLEZ http://pasticcidimemole.blogspot.com/
MONICA http://pappa-mondo.blogspot.com/
MONIQUE http://quantocepiacedechiacchiera.blogspot.com/
MORETTINA http://morettinacuochina.blogspot.com/
MUCCASBRONZA http://lamuccasbronza.blogspot.com/
NEBBIA80 http://blog.libero.it/scheggesparse/
NIGHTFAIRY http://lacollinadellefate.blogspot.com/
PAOLA (cuciniamo_2008)
PATRIZIA http://www.ricettesegrete.it/

SILVIA http://www.ricettesegrete.it/
PAWER http://tracamiciefornelli.blogspot.com/
LITTLEFROG http://tracamiciefornelli.blogspot.com/
PIPPI http://iocomesono-pippi.blogspot.com/
PRINCICCI http://princiccicuochina.blogspot.com/
SARA BATTACONE (no blog)
SHERYL http://midnight-breakfast.blogspot.com/
TATAFRANCES (no blog)
UNIKA http://ipiaceridellavita2.blogspot.com/
VAL http://profumodilimone.blogspot.com/
VERDEPOMODORO http://verdepomodoro.blogspot.com/
VIVIANA BOSO (no blog)
ZUCCHERO E CANNELLA http://zuccheroandcannella.blogspot.com/


Tra una settimana aggiornerò l'elenco e chiuderò le iscrizioni,ovviamente vi scriverò sia gli accoppiamenti sia il piccolo regolamento.
Preferireste dedicarvi ad un pacco più ricco e quindi ad una sola spedizione o a due pacchetti più piccini e quindi ad uno scambio con due ragazze? Fatemi sapere cosa ne pensate ;-)

Vado a spulciarmi la mia letteratura "panettieristica" e a sognare il mio bel forno messo a nuovo,a presto e un bacione a tutte

Mucca

venerdì 24 ottobre 2008

Il salame di cioccolato con le nocciole ^___^


Beh,se il forno è rotto ci si deve arrangiare ;-)
Io non sono una grande fan dei dolci al bicchiere e a parte la cheese cake i dolci senza cottura non mi entusiasmano molto...c'è una magia particolare in un dolce o un pane che cuociono nel forno...gli odori che si spandono per la cucina,il tepore che ti arriva sul viso quando ti affaccia da quella finestrella...è più forte di me!
Cmq questo dolcetto mi da soddisfazione pur non essendo cotto,sarà che mi diverte l'idea di decorarlo come se fosse un vero salame,ed anche per le decorazioni ho una vera fissazione (ormai lo saprete!!!).

Gli ingredienti che vi servono sono i seguenti :
100g zucchero
150g biscotti secchi
70g cacao amaro (di quello buono)
80 g nocciole tostate
70g burro salato morbido
2 cucchiai di rhum scuro o liquore a vostro piacere
1 uovo intero + 1 tuorlo
zucchero a velo e spago da arrosto per decorare

La preparazione è semplicissima.
Si tritano grossolanamente (a me piacciono + fini) i biscotti mettendoli in un sacchetto per congelare e passandoci sopra il mattarello.
Si tostano le nocciole in forno per qualche minuti poi di dividono a metà,una parte si tengono intere,l'altra metà si tritano.
Si sbattono l'uovo e il tuorlo con lo zucchero fino a che sarà spumoso,si uniscono cacao e burro e si continua a sbattere per amalgamare bene.
Si uniscono nocciole e biscotti e si mescola per bene fino ad avere un impasto omogeneo.
Si arrotola l'impasto in un foglio di carta da forno in modo che abbia una forma a salame e si mette in frigo a rassodare per un paio di ore circa.
Per decorare si tora fuori il salame e si lega come un arrosto poi si rotola nello zucchero e velo e si spennella con un pennello a setole rigide per eliminare l'eccesso di zucchero.


Si serve su un tagliere in legno e si taglia proprio come un salame vero,è ancora più buono se accompagnato da panna semimontata o crema inglese alla vaniglia....

Buon appetito ^_____^


P.S.
Comunicazione per le compagne di Swap....siamo già più di 20 persone!!!
Ci divertiremo un casino.
Verso la metà di novembre ,quando finiranno le iscrizioni posterò gli accoppiamenti e il regolamento completo,ovviamente non bisogna esagerare coi regali,è uno swap,mica una raccolta del banco alimentare!!! h h h hh ....
Un bacione a tutte di ringraziamento per la calorosissima accoglienza che ha avuto questa mia idea,sono contentissima.

martedì 14 ottobre 2008

Un pò Swap e un pò Méme...

L'idea per questa piccola iniziativa mi è venuta qualche giorno fa mentre gironzolavo fra siti di maglia cercando un'idea per dei mezzi guanti da fare ai ferri.
Le ragazze di diversi blogs si sono divertite ad organizzare uno scambio di regalini a tema,ad esempio gomitoli di lana particolare,sacchetti portaferri cuciti a mano,pupazzetti all'uncinetto,scatoline decorate...e mille altre cosette ancora,tutte deliziose :-)
Qualche anno fa ho partecipato ad uno Swap organizzato da un forum per le miniature e case di bambola,era il periodo di Natale,e ognuna delle partecipanti aveva ricevuto due indirizzi di ragazze con cui fare uno scambio di pacchetti natalizi che riguardassero le case di bambola.
E' stata una bella esperienza e quindi perchè non ripeterla con voi amiche di blogs culinari? Ovviamente il tema sarà la cucina!
Potremmo scambiarci non solo piccoli doni confezionati con le nostre mani,ad esempio dei biscotti,ma anche ingredienti o prodotti tipici delle nostre zone che le altre ragazze non riescono a trovare nei negozi delle loro città :-))))))))

Ed ora passiamo alla parte "Méme"... Ho pensato che per rendere ancora più divertente tutta la faccenda e per conoscerci meglio potremmo tutte pubblicare un post in cui parliamo di noi,ci descriviamo,riveliamo quello che ci piace di più e quello che invece non amiamo,così da creare una specie di mini-guida per la ragazza a cui saremo poi abbinati.
Proporrei di organizzare lo Swap per Natale,visto che ormai manca davvero poco...
Chiunque voglia partecipare può mandarmi una mail al mio indirizzo di posta :


Raccoglierò le adesioni fino alla metà di Novembre,dopodiché sorteggerò le coppie (a seconda di quante saremo potremmo anche scambiarci i regali con due amiche invece di una ) ed avremo ancora circa un mese per la preparazione del pacchetto e la spedizione...così potremo aprire i nostri pacchi in tempo per la notte di Natale (beh..chi saprà resistere....io non credo che sarò tra quelle,probabilmente strapperò la carta e la scatola appena il postino me lo consegnerà! ).
Dopo le feste poi,potremo fare un bel post con le foto dei regali ricevuti ed andare a sbirciare quelli delle altre.

Questo è tutto ragazze :-)

Spero tanto che vorrete partecipare numerose,perchè più saremo e più sarà divertente.
Adesso scappo,mi aspetta la cena,stasera rotolini di salmone affumicato e cottage cheese con insalatina all'aceto balsamico...goduria!

sabato 11 ottobre 2008

Mucca invalida e il battesimo di Davide...

La sfiga mi perseguita!!!
Ormai è ufficiale,qualcuno me la tira,ed ha pure una mira piuttosto buona.
Il figlio di mio cugino è stato battezzato questa mattina e da ieri all'ora di pranzo mi sono messa a preparare questa torta per la sua festa,che ovviamente sarà il mio regalo al piccolo (mia madre gli ha comprato un omogeneizzatore,io non avevo un euro quindi ...) nel bel mezzo della maniolazione dei personaggi...ZAC!
Il colpo della strega.
La mia schiena si è praticamente paralizzata.
Non riuscivo ad alzarmi e nemmeno a rimanere seduta,un dolore che non vi posso raccontare :-(
Purtroppo però avevo avvisato che al dolce ci avrei pensato io e quindi non potevo tirarmi indietro...
Pian pianino,zoppicando come una vecchietta ho finito il lavoro.
Lo so,poteva riuscire meglio,volevo creare tanti altri giocattoli per riempire la torta,ma non ce l'ho proprio fatta.
La panna è stata messa in modo un pò disordinato perchè non riuscivo a stare dritta e quindi nemmeno a lavorare!!!!!!
Ragazzi per stavolta passatemela...

Questo è il risultato :

Il bimbo sul suo tappetino...

L'orsacchiotto con il cuore...



Il particolare del ciuccio e della paperella....


Non mi resta che dire...
AUGURI DAVIDE!!! ^____^

martedì 7 ottobre 2008

Quando Mucca è "fornoimpossibilitata"...si butta sui tegami ;-)



Dopo la mattinata di oggi avevo davvero bisogno di cucinare qualcosa...
Non vi sto a raccontare,troppo lunga,sappiate solo che mi sono persa con la macchina in giro per Roma a causa di una maledetto navigatore satellitare.
5 ore di guida alla cieca...
Avevo queste nocciole e mendorle tostate che avevo preso tempo fa per farne una ciambella da far portare a Cesena per la colazione del papo,però dopo l'esplosione del forno erano rimaste abbandonate in un cassetto,così mi è venuta la voglia di farne un croccante (qui in casa mia ne vanno tutti matti!!!)

La ricetta del croccante,che faccio da una vita quindi supercollaudata,è piuttosto semplice

200g zucchero

60g glucosio
30ml acqua
150/200g di frutta secca tritata(la quantità oscilla in base ai gusti e così pure la qualità della frutta secca)

Si mette tutto insieme in un pentolino (tranne la frutta ovviamente) e si lascia andare a fuoco dolce. Come da manuale per impedire che lo zucchero si rovini cristallizzandosi io pulisco i bordi del pentolino con un pennellino inzuppato di acqua, e non mescolo mai il caramello.

Si lascia sobbollire dolcemente fino a che avrà preso un bel colore che può andare dal dorato al bruno a seconda dei gusti,io preferisco fermarmi al dorato intenso per non coprire il sapore della frutta con il gusto del caramello.

Una volta pronto si toglie dal fuoco e ci si aggiunge la frutta mescolando con un cucchiaio di legno,poi si rovescia su un foglio di carta forno (o piano da lavoro non di legno leggermente unto di olio di mandorle o di semi) si copre con altra carta e si stende con un mattarello.



Quando è ancora tiepido è possibile ritagliarlo in forme diverse o tagliarlo a coltello





In questo caso ho fatto dei dischetti...in genere però preferisco lasciarlo intero e spezzettarlo poi a mano quando è completamente freddoperchè mi piacciono di più i grossi pezzi irregolari dall'aspetto più "rustico" ^___^



E' buono anche coi pistacchi ma l'apoteosi secondo me e mia sorella è coi semi di sesamo! Purtroppo stasera non ne avevo nemmeno un pizzico in dispensa.

Questo è tutto :-) provate e mi direte...

lunedì 6 ottobre 2008

Per la serie : anche le Mucche si rilassano...


Si,lo so,sono sparita e non ho lasciato nemmeno una riga...
Sono partita in fretta e furia e avevo una voglia di godermi i miei 15 sacrosanti giorni di vacanza!

La cucina della casetta che ho affittato era un buco e la stufa (con la bombola a gas) era stile baracca di un cercatore d'oro del Klondike,quindi non ho potuto cucinare quasi nulla di elaborato a parte un paio di sere in cui mi sono lanciata in una pasta al forno versione speedy (con le sfoglie del Signor Rana in persona!) e pepite di pollo croccanti.
Presa da un raptus suicida mi sono di nuovo messa in testa di imparare a lavorare a maglia,unica fra le arti femminili che davvero non mi entra in testa,così ho iniziato la costruzione di una borsa-tricot coi gomitoli che regala uno di quelle raccolte che si fanno in edicola e...
INCREDIBILE MA VERO,CI STO RIUSCENDO!!!
Si,ok,c'ho messo 2 giorni per realizzare una striscia larga 22 maglie lavorata a treccia....quando la mamma dell'omo che l'ha fatta oggi per sua figlia ci ha messo un oretta si e no... però sta riuscendo ;-)
A proposito dell'omo...
Mentre io sguazzavo tra gomitoli,maglie cadute e buchi in quantità,lui si dedicava alle sue arti di fotografo...


Un gran bel pezzo di fotografo!!! ^_______________^ (ahò,ogni Toro è bello a Mucca sua...)


Insomma,le mie vacanze sono trascorse nel migliore dei modi e le due settimane mi sono scivolate fra le dita come sabbia...


E rieccoci alla vita di sempre,le lezioni all'università sono riniziate e mi toccherà ricominciare le stressanti preparazioni di esame...solo con il forno ancora inutilizzabile!!!
Io,senza forno sono come Woody Allen senza Prozac.

I maledetti tecnici Whirlpool ancora non si sono fatti vivi :-(
Se non si sbrigano gli mi toccherà trovarmi un analista e mandar loro il conto...

Alla prossima,magari con una nuova ricetta,ho in mente di provare due cose tipiche del posto dove siamo stati,i fiadoni (una specie di panzerottini ripieni di formaggio che mi piacciono da impazzire) e i soffioni di ricotta (dei dolci ripieni che l'omo m'ha portato come regalino una sera che è sceso a fare la spesa al super,buoni buoni!) .


Saluti

Mucca

domenica 14 settembre 2008

Rose del deserto ai tre gusti...

Per ricambiare una sorpresa carinissima.... ^___________^

Ieri l'Omo è venuto qui a casa mia e mi ha dato un portachiavi delizioso,identico,preciso,spiccicato alla piccola Agata!!! Il pensierino è da parte di sua sorella che quando l'ha visto ha pensato di prenderne uno anche per me.
Mi ha fatto troppo piacere e me lo sono appeso sopra il letto insieme agli altri portafortuna.
Qualche tempo fa avevo detto a Francesca che le avrei fatto assaggiare il profiterole e questa sarebbe stata l'occasione giusta per ricambiare la sopresina,ma attualmente sono forno-impossibilitata (nel senso che mia madre mi ha sfracellato il vetro scaldandosi una pizza...e non chiedetemi come!) e quindi ho dovuto inventarmi qualcosa.



Le rose del deserto sono un dolcetto che mi piace ,forse perchè vado pazza per la croccantezza dei cereali,queste sono in versione arricchita con frutta secca.

Le rose al cioccolato al latte hanno una copertura di noccioline pralinate,al cioccolato bianco ho abbinato mandorle tostate e scaglie di cocco,per quello nero invece ho usato chicchi di caffè frantumati e zucchero di canna demerara.
Le dosi sono orientative,io ho utilizzato 100g di cioccolato per ogni tipo,una tazzina di frutta secca frantumata e cereali quanto bastava a far venire fuori un composto ben bilanciato tra cioccolato e parte croccante,comunque ci aggiriamo sui 50/60g.




Quelli al cioccolato bianco ricordano molto i famosi cioccolatini Raffaello,la prossima volta ho in mente di tritare le mandorle più fine per rendere il sapore più omogeneo.


Quelli al caffè sono piuttosto amari,piaceranno sicuramente agli amanti dei gusti forti,lo zucchero demerara addolcisce quel tanto che basta ma non ruba spazio ai due aromi principali.
La prossima volta vorrei provare un 50% latte e 50% fondente con pinoli e uvette ammollate nel brandy :-)



Quelli con il cioccolato al latte mi piacciono,la nocciolina con il suo gusto leggermente sapido si accosta bene,però la prossima volta il praliné me lo faccio da sola...detesto frantumare le nocciole e trovarci in pezzi della pellicina rossa che le ricopre.

domenica 7 settembre 2008

Le agende di Mucca...

In questo blog parlo in continuazione di cucina e poco di me stessa,un pò perchè sono una persona gelosa della sua intimità,un pò perchè in effetti la cucina è una delle cose più importanti della mia vita.
Alcuni di voi che mi conoscono di persona sanno però che ho anche altre passioni,tra cui quella di scrivere....niente paura,nessun grande romanzo d'amore nascosto nel cassetto del comodino ^___^
Io scrivo "le mie agende", una specie di versione moderna e rivisitata de "le mie prigioni" del Pellico!!!

Il mio primo diario personale l'ho voluto comprare in prima elementare e da allora non ho più smesso. In seguito ho sviluppato il gusto delle agendone e più sono grandi più mi piacciono,oramai ne ho una vagonata chiuse sotto chiave...Roba che scotta ragazzi! h h h h hhh h... se finissero in mani altrui finirei certamente internata in qualche reparto psichiatrico ;-)

Uso delle agende anche per i miei ricettari ed ultimamente,visto che sono quasi arrivata alla fine dell'agenda dei dolci, mi sono messa alla ricerca di qualcosa per ricopiare in bella grafia tutte le ricette sperimentate.

Stamattina buttando un'occhiata qui su Muccasbronza ho visto i vostri commenti e sono passata a sbirciare gli altri blogs e su quello di Dolci Ricette (che ringrazio tantissimo e inondo di baci!) ho rivisto un agenda che avevo puntato tempo fa...
Si tratta dei taccuini Memoriae.
Ovviamente sto sbavando dietro a quella arancio dedicata alla cucina...






Ma ce ne sono tantissime,una per ogni passione,emozione,esigenza!
Tutte colorate e cosa importantissima per me,con l'elastico per la chiusura,utilissimo per tenere ferme le agende panciute piene di foglietti e ricordi vari!!! Pensate che in genere quando compro un'agenda ce lo applico io con la graffettatrice da tappeziere di papà ;-)





Insomma,sono davvero carine.

Mi è piaciuta molto anche la presentazione che ne fanno sul loro sito...
"Racconta le emozioni della tua vita nei 12 taccuini Memoriae. Costituiranno un'eredità preziosa da trasmettere alla tua famiglia ed ai tuoi parenti. "

Chissà,magari tra 30 anni i ricettari di Mucca tutti belli maculati da macchie di crema pasticcera e sbaffi di cioccolato finiranno nelle mani di una giovane nipote con la voglia di imparare a pasticciare....la trovo una fantasia molto romantica e decisamente appagante :-)

Oltre alle agende per la cucina ci sono:
I Miei Momenti Felici: Momenti da ricordare e ricordi particolari
I Miei Fine Settimana:Aneddoti e guida pratica dei fine settimana
I Miei Momenti Tristi:Momenti neri e consigli personali
I Miei Viaggi:Racconti e guida pratica di viaggi
I Miei Sogni:Sogni di notte e di giorno
La Mia Cultura:Svaghi e uscite culturali
I Miei Figli:Anedotti e informazioni sull' infanzia dei miei figli
I Miei Amori:Incontri e scelte amorose
I Miei Vini:Degustazioni di vini e consigli
I Miei Amici:Ricordi e informazioni sui miei amici
Le Mie Escursioni:Racconti e guida pratica di escursioni

Ce n'è per tutti i gusti,se volete guardarvele meglio andate su
www.mymemoriae.eu.

In giro non le ho mai viste,ma ho scritto una mail al servizio cortesia per sapere se ci sono punti vendita a Roma,vi farò sapere ;-)

E vai con l'aperitivo....


In questi giorni il pub-pizzeria dove lavoro mi ha chiesto di preparare qualche dolcetto per la colazione (è anche un piccolo bar) e dei salati per l'aperitivo di domani ^____^
Avevo pochissimo tempo e quindi mi sono orientata sulle cose più semplici e veloci che potevo fare....anche perchè le ho realizzate tra una pizza e l'altra stasera!!!

Per i rotoli al salmone e al prosciutto affumicato :
pane al latte (di quello a fette lunghe)
20g di burro
un pizzico di sale e di pepe
salmone affumicato
rughetta
prosciutto di praga
formaggio filante

Si dispongono le fette una di fianco all'altra sovrapposte di un centimetro e si passano col mattarello per assottigliarle e saldarle insieme.
Si lavora il burro morbido con un pizzico di sale e di pepe e poi si spalma sulle fette.
Si dispone il salmone con la rughetta (o il prosciutto con il formaggio) e si arrotola delicatamente formando una specie di salamino.
Si avvolge tutto con la stagnola ,ben stretto, poi si mette in frigo a riposare per un almeno un'ora.
Quando sarà ben freddo e fermo si taglia a rotelle dello spessore desiderato,io le preferisco di poco meno di un centimetro.

Per i cornetti salati rapidi (non sfogliati) :
300g farina
6 cucchiai di olio di oliva
1 cucchiaino raso di zucchero
1 bustina di lievito per torte salate (non di birra liofilizzato,è un lievito simile a quello per i dolci ma non vanillinato)
sale q.b.
acqua q.b. (circa 150ml)
100g prosciutto crudo tritato
50g groviera a cubetti minuti

Si impasta bene il tutto,lavorando fino a che non si otterrà un panetto morbido,liscio e non appiccicoso.
Si stende abbastanza sottile,circa 3 o 4 mm,e si tagliano dei lunghi rettangoli che poi verranno a loro volta divisi in altri rettangoli più piccoli...a questo punto i rettangolini devono essere divisi in 2 triangoli tagliandoli in diagonale.
Questi triangoli sono la base dei cornetti :-)

Si deve farcire ogni triangolo con prosciutto e formaggio,si arrotola e poi si piega a formare il classico cornettino.
Dopo averli spennellati con uovo sbattuto e spolverati con pochissimo pepe si cuociono in forno a 180 gradi fino a che non saranno belli dorati.

Per i rustici con il wurstel e la sfoglia :
1 confezione di pasta sfoglia di quelle già stese o se siete maniache come me di quella fatta in casa e poi congelata
wurstel di pollo o suino a piacere

Si taglia pasta sfoglia a striscioline e si arrotola intorno al wurstel sovrapponendo di qualche millimentro ogni giro.
Vengono più belli fatti coi mini wurstel e non tagliati come quelli che vedete in foto,ma nella cucina della pizzeria avevo solo wurstel giganti e non potevo farli in maniera decente :-(
Si spennellano di uovo e si infornano per una decina diminuti,fino a che non inizieranno a gonfiare e a dorarsi. Se dovesse servire potete spennellare di nuovo a metà cottura.

Per le pizzette rapide guardate il link,è la solita ricette delle pizzette con impasto al philadelphia.

http://lamuccasbronza.blogspot.com/2008/04/pizzette-con-impasto-al-philadelphia.html

Ovviamente potete giocare con gli ingredienti e variare i ripieni e i formati,potete realizzare di tutto ... La prossima settimana mi voglio divertire con qualche altra ricetta,magari delle mini quiches o delle brioches salate!
Ecco un zoom...


E anche se non c'entra un piffero ecco una foto delle miciotte che stasera come sempre mi aspettavano tutte acciambellate nel cestino delle mollette per i panni,troppo carine!
Baci e notte ^___^