mercoledì 4 febbraio 2009

Canevale e gli esperimenti fritti : Doughnuts!


A carnevale casa Muccasbronza è un tripudio di dolcetti fritti,piacciuno un casino a tutti tranne alla sottoscritta che in vita sua di fritto ne ha mangiato ben poco ( no,non solo per lo spauracchio delle ciccette sempre in agguato,la causa principale è che il mio caro fegato è sempre stato un tipo delicatino...).
Ieri pomeriggio sono stata in giro col papo a fare acquisti e la cosa all'inizio mi era sembrata una perdita di tempo visto che avevo deciso di dedicarmi ai primi fritti di stagione,poi che ti trovo nel megasuperiperammazzachemercato del centro commerciale? degli zuccherini assolutamente fantastici ^_________^
Li mi è scattata la voglia imperativa di provare la ricetta dei doughnuts che avevo visto nel libro di Donna Hay.
Le dosi sono queste :



ERRATA CORRIGE : manca la farina!!!! 570 grammi,io ho usato 1/2 manitoba e 1/2 doppio zero...grazie mille a Unika che me lo ha fatto notare ;-)

Ci sono un paio di precisazioni da fare...
La signora Hay sarà pure una cuoca d'eccezionale bravura,ma in questa ricetta ci è andata giù pesante coi liquidi!
Mi è saltato all'occhio poco prima di iniziare,quando gli ingredienti erano già pesati sul tavolo,il volume della farina a confronto del bibitone di latte e acqua era veramente modesto...
Così ho deciso di modificare le quantità a 30ml di acqua per sciogliere il lievito e 200 ml di latte,ma di questi 200 ml ne ho messi 150 subito e i restanti 50 li ho aggiunti a poco a poco avanzandone anche un pò.
Credo che alla fine la quantità giusta sia 180 ml circa,ne viene fuori un impasto abbastanza appiccicoso, ma lavorabile.
Altro cambiamento riguarda l'assenza di sale e di aromi ; mi rendo conto che i doughnuts sono aromatizzati dalla loro glassa e quindi metterci scorza di arancia o limone come in italia non avrebbe senso,ma almeno il sale per dare sapidità all'impasto!!! Non mettercene neanche un pizzico mi pare esagerato,quindi consiglio circa 8 grammi,ovvero un cucchiaino.
A parte ciò la ricetta è stata facilissima e molto apprezzata.

Il procedimento è il seguente :

Mettere in una ciotola lievito ed acqua tiepida insieme a un cucchiaio di zucchero e lasciar riposare 10 minuti,fino a quando non avrà formato una bella schiuma in superficie,segno che il lievito si è riattivato.
Aggiungere il lievito agli altri ingredienti ed impastare tutto insieme a lungo fino a che l'impasto sarà poco appiccicoso e lucido.
Mettere la massa in una ciotola unta di olio e lasciar riposare in un luogo caldo fino al raddoppio (circa 1 ora).
Reimpastare sul piano infarinato per circa 5 minuti sgonfiando bene la pasta e poi stendere dello spessore di 1 cm (abbondante), a questo punto ritagliare le ciambelle con un tagliapasta da 8 cm e forarle al centro con uno più piccolo di circa 3 cm.
Appoggiare le ciambelle formate su cartaforno e coprire con un canovaccio,quindi lasciar lievitare per circa 30 minuti o comunque fino a che non le vedrete gonfie.
Friggere in abbondante olio di semi a temperatura non troppo alta per evitare che coloriscano troppo e rigirandole spesso.

A questo punto potete scegliere : rotolare i doughnuts in una miscela di zucchero e cannella oppure procedere alla glassatura con cioccolato o glassa (io l'ho usata all'acqua ma ce ne sono 10.000 tipi diversi) e cospargere il tutto con zuccherini colorati...se avete dei bambini questo sarà il loro momento di gloria,mia sorella Patata che di anni ne ha quasi 19 si è divertita come una pazza!!!
L'unico problema che potreste avere è quello di ritrovarvi con ancora una decina di ciambelle da decorare e gli zuccherini finiti...per metà nella pancia del vostro aiutante ;-)


Provate a fatemi spere,magari in entrambe le versioni

baci as usual,

Mucca

18 commenti:

Chicca ha detto...

Mucca te prego: dammi un indirizzo dove posso trovare gli zuccherini. La povera collina delle fate ieri l'ho fatta impazzire ma in e-bay, dove li ha presi lei, non si trova niente di che...o cerco male io?? Boh..Aiuto Mucchinaaa!

Muccasbronza ha detto...

io stavo giusto facendo un giro su e-bay ed ho trovato un negozio carino, http://stores.ebay.it/Beulahs-Candyland_W0QQssPageNameZstrkQ3amefsQ3amesstQQtZkm
se vai nella sezione sprinkles ne trovi parecchi e molto carini
ho spedito una domanda al venditore per vedere se vendono anche all'estero,ti farò sapere :-)

michela ha detto...

Quanto son carine.
Grazie per le correzini.
ciao

Chicca ha detto...

Mucca forever.

Minù ha detto...

....abbasso la dieta ..w i doughnuts!!! molto invitanti!!! complimenti!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Bellissimiiii!voglio provare anche la tua ricetta! :)

unika ha detto...

penso che ci sia qualcosa che non va nella ricetta e la spiegazione...4 cucchiai di lievito sono tantissimi...come mai? e poi la farina forse non l'hai scritta e ne va quanto se ne assorbe? allora perchè parli di poca farina in confronto ai liquidi? mi rispondi nel mio blog? mi interessa la ricettina:-)
Annamaria

Muccasbronza ha detto...

grazie a tutte :-)

Night lo dici a me??? e vogliamo parlare dei tuoi?!?!??! meravigliosi :-)

BACIONI!

Snooky doodle ha detto...

che belli!! ma sei bravissima! anche io non mangio fritto be non tanto non e che lo adoro. ma questi sembrano buonissimi :)

Polinnia ha detto...

beh....la mia lotta contro il fritto potrebbe anche mettersi in pausa per queste ciambelline!!!!

fashionelle ha detto...

Che bellisimissima questa ricetta...uau saranno proprio buonissime!!! Complimenti ho scoperto da poco questo blog e ogni cosa è più spettacolare dell'altra...se ti va passa da me ho aperto giusto giusto da pochissimo...Besitos

sorbyy ha detto...

Syupendi golosissimi!!!
Mucchina ti copio la ricettina devo provarli ciao

chiara ha detto...

homer sbaverebbe davanti alle tue fantastiche ciambelline...
marica...sei prorpio brava!!!
io ingrasso solo a vedere....

Anonimo ha detto...

Alloooooora...Io naturalmente le ho mangiate e le ho anke distribuite tra le mie sbavanti compagne di scuola XD Devo dire ke a guardarle erano carinissime,ma nn solo...le ho sterminate tutte in un giorno,quindi erano anke buoooooone^^ Gli zuccherini a forma di stelline e cuoricini davano un effetto molto divertente,l'impasto era diverso da quello delle classiche ciambelle fritte italiane (un pò più sciapetto x intenderci),ma era arricchito dalla glassa...al cioccolato erano molto buone,ma io preferivo quelle glassate al limone perchè erano effettivamente più gustose...
E brava la mia Maia...ancora una volta ha muccato sé stessa^^

PATATA

ranapazza65 ha detto...

Ciao marica li ho fati anche io ,mio figlio và pazzo per queste ciambelle ^_^ io i zuccherini li trovo in un centro commerciale meno male qualcosa qui si stà muovendo..ahahah

Anna

ranapazza65 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
111 ha detto...

Cheap wow gold in our site ,you can believe us all the time!
Thank you !
http://www.itemchannel.com
http://www.itemchannel.com/?op=powerleveling
http://www.gold4power.com
http://www.gold4power.com/buy-gold/
http://www.gold4power.com/news/
http://www.bestwarhammer.com
http://www.gamelevelup.com/

Cocò ha detto...

Ciao Mucca, leggo sempre il tuo blog anche se non ci scrivo quasi mai...sei bravissima!fino ad ora ho provato una decina di ricette(anche io ho una passione per i dolci!)e mi sono sempre venute perfette.Questa volta però, nel tentativo di fare le famose ciambelle di Homer Simpson, ho sbagliato qualcosa perchè la pasta non si è gonfiata neppure dopo 2 ore, allora ho impastato lo stesso aggiungendo molta farina e le ciambelle a fine frittura erano durette, biscottate ma non morbide!dove ho sbagliato?come lievito ho usato il pan degli angeli, due bustine e mezzo (cioè quattro cucchiai). Sarà stato questo? Dovevo usare il lievito della pizza?
E poi mi dici come si fa la glassa al cioccolato? L'ho trovata su altri siti, ma preferirei la tua ricetta ^_^
Grazie di tutto!!!
Un salutone e continua così: sei fantastica!!!