sabato 16 febbraio 2008

Pacchetti di crespelle al radicchio e speck


Ieri sera di fretta di fretta ho fatto queste crespelle per il papo di ritorno da Cesena.
In genere quando torna in treno parte al mattino dopo il cappuccino e arriva a casa la sera con una fame da lupo,quindi mi piace preparargli qualche cosa di sfizioso :-)
Avevo queste due palline di radicchio e un pacchettino di speck ancora intonso...mumble...mumble... invece della solita pasta lunga perchè non farne una ripiena?
Il tempo però era poco,e così ho risolto sbattendo un uovo per le crespelle e tirando fuori la pirofila di coccio.
Le crespelle salate sono una delle mie passioni (in versione salmone e robiola poi mi mandano ai pazzi!).
Ecco la ricetta
Per le crespelle:
100g farina
1 uovo
200ml latte
1 filo d'olio o burro fuso
sale,pepe e erbette tritate (se piace)

Per la besciamella al micro:
500ml latte intero
50g burro
50g farina
sale,pepe e noce moscata

Per la farcitura:
un cespo o due di radicchio
1 spicchio d'aglio
olio di oliva
speck in fette o a cubetti
parmiggiano reggiano

Mettere in una ciotola la farina setacciata ed unire il latte a poco a poco frustando bene in modo che non vengano grumi,unire quindi l'uovo,il burro fuso o l'olio,sale e pepe e se si vuole anche un trito di erbe aromatiche a piacere. Lasciare l'impasto a riposo per una mezz'ora dentro al frigo.
Nel frattempo passare in padella il radicchio con un filo d'olio e l'aglio fino a che non sarà un pò appassito ma ancora croccante.
Preparare la besciamella mettendo in una ciotola il burro e sciogliendolo al microonde,unire quindi la farina e frustare bene. Mettere dentro ancora per un minuto e mezzo in modo che la farina cuocia un poco e poi unire il latte tiepido frustando bene. Cuocere la besciamella fino a che sarà densa (la densità ovviamente la scegliete voi,ma calcolate che la pirofila va in forno e il calore la renderà più consistente). Salare,pepare e unire la noce moscata.



Cuocere le crespelle nell'apposito padellino unto,ne verranno fuori circa 5 o 6 a seconda dello spessore.
Farcire le crespelle ponendo al centro una bella cucchiaiata di radicchio,una spolverata di parmiggiano e una o due fette di speck


Chiudere poi a pacchetto ed adagiare le crespelle in una pirolfila velata di besciamella.
Terminate le crespelle ricoprire con la besciamella rimasta e spolverizzare con il parmiggiano.
In genere io metto anche qualche cubetto di speck,ma ieri sera mi era finito tutto nella farcia.
Cuocere per una mezz'ora a 180 gradi
i primi 20/25 minuti con forno statico,poi col ventilato o con il grill per gratinare bene.

4 commenti:

Mikamarlez ha detto...

Mi piacciono da morire le crepes salate, ma sono monotematica e le faccio quasi sempre con i funghi, queste però le provo di sicuro!..indubbiamente il tuo è uno dei miei blog di cucina preferiti...(piacere, comunque..sono Letizia!)

sweetcook ha detto...

Stamattina sto facendo un giretto tra i vari foodblog, e non ti dico che fame...devo essere sfiziosissime:-)

Muccasbronza ha detto...

si,anche io sono una patita delle crepe salate....le adoro con ricotta e salmone,un trito fino di aneto,olio sale e pepe all'interno e una colata di peste di rucola e lattuga tiepido (altrimenti la ricola sarebbe troppo forte) e pomodori pachino spadellati sopra.Metto i pacchettini o i ciuffetti di crepe in forno su unategliea leggermente unta per pochi minuti,giusto il tempo di scaldare un poco l'interno e poi li impiatto con la salsina. Da provare!!!

Mikamarlez ha detto...

..buone..proverò anche questa versione..grazie per i consigli sfiziosi e, ovviamente, complimenti per l'esame!!!...baci, lety