sabato 28 febbraio 2009

Profiterol al cappuccino...un tripudio di panna e caffè!


Alla fine l'ho provato... ma come sempre l'ho voluto modificare a mio gusto :-)
Il papo ha apprezzato,anche se il suo compleanno è stato 10 giorni fa!
Vi propongo entrambe le versioni, scegliete quella che preferite e mettetevi all'opera.
Vi serviranno :

per la pasta bignè
125g burro
125g acqua
125g farina
2,5g sale
3 uova grandi

per la copertura
150g panna fresca liquida
150g cioccolato fondente (io ne ho usati 100)
3 cucchiai di caffè ristretto
280g panna montata
100ml latte freddo

per la farcia
200g panna montata con 20g di zucchero a velo
30g caffè ristretto
30g zucchero
(io ho usato una crema al caffè fatta con 1/2 litro di latte,120g di zucchero,40g di amido di mais,5 tuorli,1 fiala di aroma vaniglia,3 cucchiai colmi di caffè solubile caldo)

per la decorazione
panna montata q.b.
chicchi di caffè

Ed ora procediamo...
Per fare i bignè mettete a bollire l'acqua con il burro e il sale e unite la farina setacciata in una sola volta mescolando con un cucchiaio di legno, cuocete fino a che l'impasto non farà una palla staccandosi dalle pareti iniziando sfrigolare.
Togliete dal fuoco, lasciate stiepidire e unite un uovo alla volta mescolando energicamente fino ad ottenere un impasto lucido e liscio che scende a nastro.
Formate i bignè su una placca da forno, la grandezza ideale delle palline di impasto è circa 2 cm
di diametro.
Cuocete i bignè in forno caldissimo (io li ho messi a 220 ma bastano 200 gradi) per circa 20/25 minuti o fino a che non saranno di un bel color nocciola.
Spegnete il forno e lasciate raffreddare i bignè senza estrarli per evitare che collassino.

Per la farcia alla panna preparate uno sciroppo facendo bollire caffè e zucchero per 2 minuti. Una volta freddo incorporatelo alla panna montata, a chi piace può aggiungere un goccio di liquore al caffè per aromatizzare ancora di più.
Farcire i bignè e disporli sulla teglia.

Preparare la copertura scaldando 150 g di panna con 150g di cioccolato tritato e il caffè, una volta sciolto lasciatelo raffreddare.
Unire la panna montata cercando di non smontare troppo il composto e infine il latte freddo, otterrete così una copertura ancora densa, ma abbastanza liquida da essere colata.

Tuffate i bignè uno alla volta nella copertura e costruite la vostra bella piramide su un piatto da portata, oppure se preferite disponete i bignè sul piatto e colate direttamente la copertura, ma fate attenzione perchè potreste far debordare la glassatura rovinando la presentazione.

Guarnite con fiocchetti di panna e chicchi di caffè,e se vi piace anche con una spolverata di cacao per ricordare il cappuccino.
Mettete in frigo fino al momento di servire,meglio se per qualche ora.

In caso voleste provarlo con la crema pasticciera al caffè procedete come per una crema normalissima , l'unica differenza sta nel sciogliere il caffè solubile nel latte.



Che ne dite di uno zoom sulla crema all'interno...


Questo è tutto, a noi è piaciuto parecchio il suo gusto delicato e avvolgente....e poi diciamocelo, come fa un profiterole a non essere buono?!?!?!
Provate e fatemi sapere,
bacioni
Mucca

13 commenti:

F & F ha detto...

Il profiterole è il dolce preferito di mio marito (lo ha voluto al posto della torta di nozze!!!) e credo che questa versione al caffè potrebbe piacergli molto, lo farò al più presto. Un sauto dalla broccola Fiorella

Minù ha detto...

...mmmm... che belli e mamma saranno buonissimissimi!!!..una ricetta da provare assolutamente!!! Minù

Dida70 ha detto...

mammamia che goduria! ti giuro quel profiterole che si apre e fa scivolaer fuori il suo guscio di crema è da svenimento assoluto!
ma che bravissima!
dida

Betty ha detto...

ma che belli questi profiterol, ne prendo qualcuno per il dopocena :D
buona domanica!

carmen ha detto...

anche io volevo preparare i profiterol e la tua versione mi piace tantissimo la preparerò per domani un bacio

valina ha detto...

Che meraviglia!!! :-D

Snooky doodle ha detto...

che belli e anche un idea buonissima. Adoro il cafe e questi saranno buonissimi. gli voglio propio provare. bravissima :)

Polinnia ha detto...

divino!

emax ha detto...

ciao!
io li ho fatti, e son strepitosi, ma... a me la pasta non fa la palla...rimangono tutti pezzettini divisi... sbaglio qualcosa?

ranapazza65 ha detto...

Senza parole!!!!
sempre più brava..hahahaha
con affetto anna!!!
smacckete

Yuri ha detto...

Mamma mia com'erano buoni.... vai Mucca

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

Fatto!!!! è venuto buonissimo!!! grazie per le tue fantastiche ricette