lunedì 10 marzo 2008

Crostatine al cioccolato bianco e fragole


Oggi primissima lezione di immunoematologia...e chi ti ritrovo in cattedra??!?!?!
Il mio endocrinologo...nonché dietologo... azzo! ma tutte a me devono capitare?
Giuro che se si ricorda di me e mi fa un commento sulle ciccette lo azzanno alla giugulare,e adesso dopo le lezioni di anatomia la troverei a colpo sicuro ^__^ he! he! he!

Tanto per celebrare questa lezione (a cui è seguita udite udite... "scienze dell'alimentazione"! )
ho fatto queste crostatine iper-mega-caloriche e moooolto goderecce,di seguito la ricetta per una decina di pezzi.

Per la pasta :
170g farina debole
50g cacao di buona qualità (ho provato il lindt e mi piace)
3 cucchiai di zucchero semolato finissimo
110g burro freddo a cubetti
1 uovo piccolo

Per la farcia :
400g cioccolato bianco
250ml panna fresca
1 bicchierino di grand marnier

Per guarnire :
fragole fresche
panna montata

Setacciare insieme il cacao e la farina,unire lo zucchero e formare una fontana. Tagliare il burro a cubetti e unirlo alla farina insieme all'uovo leggermente sbattuto,impastare intridendo bene la farina lavorando velocemente per non scaldare la pasta. Formare quindi un panetto e metterlo in frigo per 1/2 ora.
Nel frattempo preparare la ganache al cioccolato bianco tagliuzzando il cioccolato e sciogliendolo nella panna portata ed ebollizione in un pentolino e poi spenta. Unire il liquore,mescolare con cura e lasciar raffreddare in frigo per 2 o 3 ore.
Rivestire degli stampini da crostata con la pastafrolla al cacao e cuocerli a 180 gradi per circa 15 minuti (io li ho coperti con carta forno e rimpiti di lenticchie secche ).
Potete ricavare dagli avanzi di pasta dei biscottini da usare come guarnizione.
Lasciar raffreddare.
Montare la ganache con le fruste fino ad ottenere un composto gonfio e soffice,poi con una bocchetta liscia decorare i gusci di pasta a vostro piacere.
Disporre sulla ganache le fragole fresche e mettere in frigo fino al momento di servire.

La ganache al cioccolato bianco è molto dolce,anche se è abbastanza bilanciata dalla frolla al cacao,quindi evitate di sovraccaricare le tortine mettendocene in abbondanza....in questa ricetta non paga!

Muggendo beata me ne vado a fregare un pezzettino mentre mamma si fa la doccia e non mi vede...si,lo so,le intolleranze....non dovrei...
Ahò! ciò che non uccide fortifica no??


17 commenti:

Mikamarlez ha detto...

Muccaaaaa...sono bellissime!! io, invece, sono senza un dolcetto perché non ho cucinato niente e sono in crisi glicemica..mmm...me ne lasci un paio??? buona serata...e non te le mangiare tutte che rosico..(speriamo bene col prof..io incrocio le dita per te...)

marihornet ha detto...

altra magnificenza di fronte alla quale commuovermi...

caravaggio ha detto...

ottimi poi adoro il cioccolato bianco buon inizio di settimana

alessia ha detto...

mamma ma che belle che sono!!! Mucca sei bravissima!! Potresti corrompere il tuo prof con un paio di queste!!! Baci Alessia

blunotte ha detto...

bellissime....... e chissà che bontà

Cannelle ha detto...

Anch'io penso che il tuo prof non resisterebbe davanti a queste prelibatezze. Bravissima!!!

Ci fai man mano un sunto delle tue lezioni di scienze dell'alimentazione? Sarebbe davvero interessante.Baci baci e ancora brava!

lytah ha detto...

bellissimeeeeeeee:)
Io poi vado matta per ciocco bianco e fragole :P
ciao mucchinaaaaaaaaaaaaa:D

Polinnia ha detto...

Marica..ti posso dire una cosa: sei un mito!!!!queste crostatine sono bellissime..e chissà che bontà!
sono indietrissimo con il meme..ma provvederò..
ps. abbiamo provato le tue venezianine...DELIZIOSE!!!
GRAZIE PER LA RICETTA!!!ti citerò nel blog, ok?! baciiiiiii

Joynho ha detto...

Ciao, prima di tutto complimenti per il blog!
Se vi va, visto che sei esperta di cucina, volevo segnalarti una community che avevo in testa e che ho creato: www.cityfan.it …
Visto che ce ne sono pochi utenti esperti di cucina e capaci di dare un giudizio critico, potresti recensire i ristoranti e le pizzerie non per l’architettura e il servizio, ma per come si mangia!
Verrò a leggerti spesso, così ingrasso virtualmente!!!!
A presto!

Angy ha detto...

oh mamma miaaaaaaaaaaaaa..... hanno un aspetto delizioso!!! ti prego lanciamene un paio!!!! Bravissima mucca!!! baci Angy

Cuocapercaso ha detto...

Oh .... senza parole.. bellissime...!!!! ne addenterei due o forse TRE!!!!

bravissima!

Grazia

Silvia ha detto...

mmm buone e golose,
effettivamente un bel modo per festeggiare la tua prima lezione :-)

Muccasbronza ha detto...

Mika : certo che te le lascio ;-) io non le posso mangiare,ho rubato solo un assaggio...ssssshhhh!

Maryhornet ,Caravaggio e Blunotte : grazie,troooooppo buoni ^___^

Alessia : meglio corromperli coi dolci che come vedo fare da certe persone... =__=

Lytah : non lo dire a me...io soffro di dpendenza da Galak ormai da anni

Polinnia : che bello! sono contenta che le abbiate provate :-) ma le foto le hai fatte??

Joynho : grazie dei complimenti :-) per la critica gastronomica temo di dover rinunciare...non si è mai visto un critico con le intolleranze alimentari ;-)

Angy,Cuocapercaso e Silvia : grazie ^_______^

Polinnia ha detto...

purtroppo niente foto, che errore imperdonabile vero?!?! non so cosa ci è preso! vorrà dire che le dobbiamo rifare..se no come si fa?!

fairyskull ha detto...

Che splendide queste crostatine, brava !!! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it

emilia - lorenza - miriam ha detto...

Complimentissimi sono favolose !!!!!!
EMI

Anonimo ha detto...

quei cuoricini come hai fatto a farli?gnam gnam :-)