martedì 16 marzo 2010

Di Mucche, merluzzi e bambini...

Oggi niente ricettina, si chiacchiera.
Quelli che di voi seguono La Mucca da abbastanza tempo avranno qualche volta colto le mie allusioni sul fatto che adoro i bambini ma che non ne voglio di miei...
Non che io abbia problemi ad occuparmente, sono stata una wonderbabysitter capace di badare a i ragazzini di un intero vicinato e divertirmi pure mentre ci giocavo!
Il punto è che i figli so piezz'e ccore...ma sono pure responsabilità grandi e a volte dolori (ripagatissimi da cento milioni altre cose meravigliose, ma sempre dolori sono).

Vi starete chiedendo cosa c'entra sta manfrina con il merluzzo che c'è nel titolo, ebbene sappiate che Muccasbronza detesta il pesce ed in particolare il merluzzo e la sogliola!
Causa violenze perpetratemi ignobilmente dalla mia suora dell'asilo ho dovuto strozzarmi per anni la sogliola panata alla mensa del reffettorio e da allora piuttosto che mandare giù un boccone di quella roba preferisco mangiare chiodi... sappiate però che c'è un incentivo che riesce ancora a farmi tentare di mangiare del pesce, la linea.
Che nel mio caso è una curvilinea... nel senso che curvando curvando forma sempre una bella forma tonda...

I nutrizionisti mi ripetono di continuo che mangiare pesce fa bene e fa dimagrire e così ieri sera mi sono detta AHO', CI PROVO!

L'ho fatto col sughetto, semplice semplice, l'aspetto non era malvagio... quando ho messo in bocca la prima forchettata mi sembrava di morire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ma porca putrella ballerina, come si fa a mangiare quello schifo??
Probabilmente se fossi nata in Norvegia o da quelle parti li a quest'ora sarei morta d'inedia...
Eppure pur di perdere qualche chilo me lo sono strozzato tutto intervallandolo lunghe sorsate di un chinotto amarissimo ammazzapapille.

Risultato????

Una nottata di dormiveglia con lo stomaco che mi sembrava un mattone, la nausea e la mia gattona Mao appollaiata sulla panza che si beava di qualche occasionale ruttino digestivo , che evidentemente doveva proprio essere merluzzosissimo visto che lei annusava e si leccava i baffi!
(Vabbè, avrò mica esagerato? Mi reputate maleducata se parlo di ruttini???)

E qui rientrano in gioco i bambini perchè nei pochi momenti di vero sonno della nottata sono riuscita a fare un sogno allucinante :

Ero dal pediatra con mia figlia appena nata (un ragnetto microscopico tutta rossa con gli occhi neri) e il dottore mi fa
"presto la spogli, non abbiamo mica tempo da perdere qui"
io cerco di sbrigarmi a levarle la tutina ma sono impacciata perchè la bimba è piccolissima e si perde nelle pieghe della stoffa.
Quando finalmente la denudo lui la guarda brevemente e con occhio critico e mi dice che sicuramente ha un'infezione e che deve averla presa da me, così mi prende il mento fra le dita e mi punge con un pennino (di quelli con cui si scriveva una volta) sulla fronte facendomi un male boia.
"vede?" mi dice "si è formata la bolla, lei è infetta e deve prendere degli antibiotici così poi li passerà alla piccola insieme al latte" io penso "bella fregatura, appena nata e già stiamo una chiavica tutte e due!"
Mi intima di rivestire in fretta la bambina ma io non ho i pannolini di ricambio, così nel sogno compare mia madre che mi passa un pannolino stranissimo verde a forma di quelle foglie acquiatiche su cui si vedono sempre raffigurati i principi ranocchi, la foglia basta appena a coprirle il microscopico culetto e deve essere legata con dei lacci lunghissimi che mi scappano da tutte le parti.... mi giro e faccio a mia madre "ma proprio sti cosi dovevi comprare???" e lei mi guarda scocciata e mi dice "questi ho trovato, potevi comprarteli da sola!" (dolcezza di una nonna ^_________^ ).
Appena rivesto la piccola il dottore mi dice di passare in ambulatorio per iniziare a cura, così mi ritrovo seduta in una sala d'aspetto a guardarmi intorno in attesa del mio turno, ma mi sento strana e qualcosa non mi quadra, ad un certo punto realizzo!
Non sono più in ospedale ma dal veterinario!!!
Davanti a me un signore cerca di far stare buoni tre cagnolini dal pelo lungo e nero ma uno inizia a muoversi e ad abbaiare forte fino a che non gli si stacca il naso e gli cade in terra davanti ai miei piedi, io lo raccolgo e lo restituisco al signore che tutto felice mi ringrazia e mi dice che forse potremmo fare accoppiare uno dei suoi cagnolini con la mia perchè sono della stessa razza,
così io abbasso gli occhi sul fagotto che tengo in braccio e invece di una bimbetta dagli occhi scuri... mi ritrovo una cagnolina con un pannolino verde!!!!!!!!

Non sono mai stata tanto contenta di svegliarmi...
ciondolando di sonno sono andata in camera di mia madre a raccontarle il sogno mentre mengiavo la mia tazza di cereali e fibre (nella speranza di ripulirmi l'intestino da cima a fondo e non avere neanche più una molecola di merluzzo in corpo entro domani) e alla fine della storia lei tutta contenta mi fa :

"Che beeeeeeeellllllloooooo! Beh, c'hai 30 anni è il tuo istinto materno che si risveglia"

Io rimango col cucchiaio a mezz'aria, la guardo pensierosa e ribatto....

"Ah Ma' ! altro che istinto materno, questo è l'inconscio che mi dice che piuttosto è meglio se mi prendo un cane!!!"

Vi giuro ragazze, mai più merluzzo a cena...

Baci come sempre,

Mucca Nauseata

20 commenti:

Anonimo ha detto...

non c'è peggio di mandar giù qualcosa che non ti piace.quel sogno sembra essere stato un effetto catastrofico del merluzzo
per quanto riguarda i bambini sicuramente in futuro sarai una brava mamma
manuela

ELel ha detto...

Ahahahahah!!!! Mi hai fatto morire!!!!!! Anche perchè io odio il pesce come te e mi tocca mangiarli perchè fa bene e mi potrebbe aiutare...e devo pure togliere i dolci :-,,(( che vita grama!

chic121 ha detto...

Ma non era la peperonata cdi sera che porta brutti sogni???
ahahah dai, prova con i gamberi, magari sogni di essere una sirena! non affogare però eh!
un bacio!

judy ha detto...

Sai che anni fa pensavo proprio come te.....mi piacevano i bambini pero non ne volevo sapere di avere uno.Oggi ringrazio il cielo di avermi dato mio figlio!!!!Ha gia quasi 8 anni....e ci ha cambiato proprio la vita!!!!Un abbraccio!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

nn conoscevo questo lato ironico e divertente tesoro,mi hai fatto morire con questo post...senti io ho 2 bimbi 1 di 4 e l'altro di 2 e posso dirti che altro che merluzzo nn ricordo di aver dormito da quando sono nati i miei bimbi piu 5 ore a notte(vuoi per la febbre,vuoi perche si svegliano,vuoi perche rompono:-)pero sono tutta la mia vita e anche se ho perso tanto il libertà e serenità mentale nn tornerei indietro mai quindi dai tempo al tempo vedrai che il desiderio di un figlio arriverà quella del merluzzo pero nn penso proprio!!!!baci imma

ele ha detto...

beh! a parte i figli (hai tutto il tempo per cambiare idea) ma credo proprio che il merluzzo ti faccia male!
p.s.: però quanto ho riso.....
un bacio grande

NIGHTFAIRY ha detto...

Mi hai fatto troppo ridere!odio il pesce e considerato che ho un cane che adoro e di bambini non ne voglio sentir parlare..beh..forse avrei fatto lo stesso sogno!

MO:) ha detto...

Mi hai fatto morire, questo post è un capolavoro... non riuscivo più a smettere di ridere.
Per favore, mangialo di nuovo qualche volta il merluzzo... dopo fai dei post esilaranti :)
Comunque io ho 2 bimbe una di 5anni e una di quasi4 e concordo con DolciaGoGo, neppure io tornerei indietro, nonostante la faticaccia... in realtà io farei anche un terzo figlio, ma mio marito non ci sente. Tu hai tempo di cambiare idea, sei giovane e se non cambi idea... va bene lo stesso (tanto la tua mamma 2nipotini li ha già)!

ranapazza65 ha detto...

Che risate che mi hai fatto fare ,sei troppo forte!!Con il pesce hai ragione sono come te lo odio ,e non ti dico che qui a casa lo adorano e mi tocca cucinarlo..ma non lo mangio!!
per quanto riguarda i bambini vedrai che col tempo ci ripenserai,come sai ho figli grandi e mi piacerebbe che ritornassero un giorno bambini..
sarai una mamma dolcissima ^_^
Anna

Laura ha detto...

Simpaticissimo!...i merluzzi allucinogeni! evvai!!!! domani tutti in pescheria! :)

Alem ha detto...

ma infatti.. dove lo avevi comprato 'sto pesce???
bellissimo il racconto del tuo sogno.
Non oso immaginare cosa puoi creare dopo la peperonata a cena.

ViaggiandoMangiando ha detto...

'ammazza mucca.. ma non è che anzichè il merluzzo ti sei magnata 'na peperonata a mezzanotte??
hai fatto un sogno che manco tim burton riusciva a concepirlo!
dai retta a me.. la prossima volta tieni la citrosodina sul comodino..! ;D
ciaooooooooo
ale

Nel cuore dei sapori ha detto...

Ahahah mi hai fatto sorridere con il tuo sogno,anch'io ne faccio di stranissimi!!!!

tati ha detto...

ahahah mucca sto ridendo in ufficio e i colleghi mi guardano malissimo :oD
anche a me non piace il pesce, a parte la frittura e il tonno in scatoletta ;o)

manu ha detto...

mi hai fatto troppo ridere!!!un bacione

Ivari ha detto...

Dunque che dire? per fare dieta non è obbligatorio il pesce (la sogliola panata ad es. non è per niente dietetica e NON esiste più nelle mense!)...non ti parlo di bimbi io ho uno di 8 e una di 3 e non ho mai perso una notte (sarà questione di fortuna con la C maiuscola). comunque anch'io prima di averne sognavo di dimenticarmeli in giro per il mondo, mi dimenticavo di dargli da mangiare, di non riconoscerli più in mezzo ad altri bimbi.. adesso diciamo che "sono una mamma sui generis" ... e, mettitela via, se diventi mamma anche tu sarai "sui generis"!

maddy ha detto...

Come non voi i figli? Una simpaticona dolcissima come te. Sono sicura che tu ne farai più di uno! Un bacio Maddy

annaferna ha detto...

dimmi subito in che mare hanno pescato quel merluzzo!!!!! ^-^

Sarah ha detto...

Oddio mi hai fatto angosciare e morir dal ridere!
Capisco che ti sia svegliata volentieri, sto sogno era 'na chiavica :)
E, se me ne concedi l'onore, "porca putrella ballerina" da oggi entrerà nel mio linguaggio di tutti i giorni, perché mi piace troppo! :D

p.s: come sostengo da tempo immemore, le madri vedono solo ciò che vogliono vedere ;)

Anonimo ha detto...

Oddio ma che c'hai messo nel merluzzo???
Flo