sabato 9 aprile 2011

Tutorial : La margherita realistica


Come promesso tempo fa eccomi con un altro piccolo tutorial per voi ^__________^

Lo spunto per questo lavoretto l'ho avuto per due motivi

1) il matrimonio "campestre" di una cara amica e che prevede la produzione di fiorellini spontanei come malva, papaveri e margherite

2) un gradito omaggio di DECORA che mi ha inviato un campione del suo nuovo mix per pasta di gomma, un prodotto che stanno testando in questo periodo, e il set per fiori della wilton (che avevo già, ma quanche stampo in più fa sempre comodissimo!)



Il fatto che presto sarà immesso nel mercato questo tipo di prodotto è stata una bella notizia, perchè ne consumo in quantità e sono costretta ad acquistarla all'estero oppure a produrmela da sola.

Prima di procedere con il tutorial voglio spiegarvi anche come si prepara questa pasta di gomma istantanea.

Per prima cosa pesate accuratamente in una ciotola 100g di polvere, poi con una siringa di quelle grandi misurate 10 cc di acqua (che corrispondono a 10 grammi).
Io utilizzo la siringa per il semplice motivo che sulle piccole quantità la bilancia elettronica pu non essere precisa, ma ovviamente non è indispensabile.

Aggiungete l'acqua alla polvere mescolando con una forchetta fino a che sarà stata assorbita , poi continuate a impastare con la punta delle dita finchè tutte le briciole si saranno compattate in una palla di impasto dall'aspetto ancora grezzo.
Posizionate la vostra pallina su un piano da lavoro pulitissimo ed iniziate a lavorarla come una pasta da pane, impastate fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
Riponete la vostra pasta di gomma in un sacchetto di plastica del tipo spesso con cerniera.

La pasta è già pronta per essere utilizzata, abbiate cura di staccare un pezzo di pasta alla volta e di risigillare il sacchetto per impedire che la pasta si secchi.

A questo punto qualche considerazione personale :-)
La consistenza è buona, non è appicciosa e si stende abbastanza bene, basta aiutarsi con un velo di petal base o un punta di amido di mais per ottenere una sfoglia sottilissima.
Usata così tende a screpolarsi lungo i bordi dei petali (rispetto a quella già pronta in panetto intendo) ma è naturale visto che si parte da un composto a base di polveri in cui non c'è nessun tipo di grasso a rendere setosa la consistenza.
Per renderla perfetta potete aggiungere una goccia di gliceria alimentare, che trovate sempre nella gamma dei prodotti DECORA.
Se invece avete intenzione di realizzare fiori con petali sottili e curvi, che richiedono una certa elasticità, potete sostiuire la gelatina con una punta di albume.

Passiamo al tutorial vero e proprio?
Vi serviranno :

-mattarello con anelli regolatori WILTON
-taglierino
-stecchino
-filo per fiori spesso e sottile di colore verde
-nastro adesivo per fiori verde
-coloranti in polvere verde foresta, verde chiaro, giallo dorato, porpora
-pennello 00 e 2
-alcool a 95 gradi
-sagome o stampi per fiori e foglie dal kit per fiori in pasta di gomma WILTON
-1 albume
-petal base o amido di mais
-carta argentata
-colino

Uitilizzando il mattarello antiaderente con gli anelli fuxia stendete la pasta dello spessore di 1 mm circa, per evitare di farla attaccare alla base aiutatevi con un po di petal base o di amido di mais.


Ritagliate il fiore con l'aiuto di un taglierino o con l'apposito cutter per margherita grande.


Praticate 2 incisioni su ogni petalo dividendolo così in 3 parti.


Dovete ottenere questo risultato.


Rotolate lo stecchino su ogni porzione di petalo che avete creato per assottigliarlo, cercando di ottenere una forma tondeggiate. Sistemate i petali nel modo più naturale sovrapponendone leggermente alcuni se necessario.



Con una piccola porzione di pasta create una pallina del diametro di circa 5-6 mm


Schiacciate la pallina per appiattirla e creare il bottoncino del fiore.


Premete il bottoncino sulla maglia metallica del colino per ottenere un effetto reticolato.


Incollate il bottoncino sui petali della margherita con un po di albume o di colla.



Con la carta argentata create un cerchio ed adagiatevi sopra la margherita che avete creato.


Premete leggermente il centro del fiore per sollevare i petalo e dare così forma al fiore.


Con una pallina di impasto di crica 7-8 mm create prima una sfera e poi un cono.


Schiacciate bene la base del cono.


Incidete con il taglierino la base del cono realizzando le 5 punte di una stella.


Con l'aiuto dello stecchino assottigliate le punte.


Con il taglierino praticate una serie di tagli lungo il bordo della stella.


Dovrete ottenere questo.


Con lo stecchino praticate un piccolo foro sulla punta del cono.


Bagnate il filo per fiori a sezione grande nella colla edibile o nell'albume ed inseritelo nel foro che avete praticato con lo stecchino, rotolate la punta del cono fra le dita per far aderire bene la pasta di gomma al filo di metallo.
Mettete ad asciugare.


Dopo qualche ora riprendete la vostra margherita.
Con un pennello bagnate di albume o di colla la base della vostra margherita.


Applicate il fiore sul suo sostegno premendo bene, poi lasciate seccare.



Con il colore in polvere porpora create delle sfumature sui petali della margherita, ricordate di scaricare il pennello sulla carta prima di spolverare i petali o rischiate di ottenere delle sfumature troppo intense.


Questo sarà il risultato.



Dipingete il bottoncino del fiore con il colorante in polvere giallo diluito con alcol a 95°, una volta asciutto potrete appplicare un pò di colorante verde chiaro per sfumare.



Dipingete il calice del fiore con il colorante verde scuro.



Stendete altra pasta di gomma e ritagliate una foglia media con l'apposito stampino, inserite al suo interno un filo per fiori sottile e assottigliate i bordi con il solito stecchino.
Se volete potete usare il cerchio con le venature per rendere la foglia più realistica.
Lasciate seccare.


Dipingete la foglia con il colorante verde scuro diluito in alcol e una volta asciutta sfumate con il verde chiaro.


Una volta asciutta applicate la foglia allo stelo utilizzando il nastro adesivo per fiori verde.



Ed ecco qua, avete finito, la vostra margherita realistica è pronta ^____________^

Qui potete vedere la corolla un pò più da vicino



Con la stessa tecnica, apportando piccole variazioni, vi potete sbizzarrire a creare delle gerbere o dei girasoli, quindi divertitevi ed usate la fantasia.

Se volete scoprire altri prodotti già pronti da usare come la pasta di zucchero e il marzapane, o i mix istantanei come la ghiaccia reale, oppure se siete in cerca di attrezzini per divertirvi a decorare i dolci visitate il sito DECORA cliccando sul logo qui sotto, ci sono anche le proposte per la Pasqua, io ho messo gli occhi su dei romanticissimi pirottini rosa a fazzoletto che sarebbero perfetti anche una sposa :-)))



Spero che il tutorial vi sia piaciuto e possa esservi utile, mi raccomando continuate a mandarmi le foto dei vostri lavori o ad invitarmi sui vostri blog che sono curiosa!!!
baci as usual

Mucca

26 commenti:

gloria cuce' ha detto...

Sei un'insegnante bravissima!
Con te tutto sembra più facile.
Grazie grazie e ancora grazie!
Riguardando la bellissima torta qui sotto mi sono ricordata che mi interessava sapere come fai a fare il madreperlato, per caso hai un colore apposito?
Non appena riesci a liberarti mi potresti rispondere,è importante perchè devo fare il rosario per la torta della cresima di mia nipote e non so come ottenere quel colore. grazie, grazie, grazie!!!

Anonimo ha detto...

brava!!!! mi piace molto il tuo modo di spiegare in modo da rendere tutto semplice!!!! teresa

LAURA ha detto...

cosa consigli? Io uso la gum paste della wilton

marsettina ha detto...

sei stata un fenomeno,grazie per il tutorial davvero esplicativo!

angela ha detto...

grazie! sei davvero brava e i tuoi tutorial sono molto utili.
angela

Sonia ha detto...

utilissimo!! vederlo fare a te è una bazzecola, ma non so riuscirei a farlo da sola :)) grazie mille e buona domenica :)

mari_angela ha detto...

Grazie per la gentilezza e disponibilità soprattutto considerando anche tutti gli impegni che avrai, grazie di cuore :))

Gloria ha detto...

Ti adoroooooo!!!! ^___^
grazie grazie grazie per questo tutorial. Proverò sicuramente :). Ho il kit per fiori della wilton e mi metterò sicuramente all'opera :)
Ma questi steli che usi tu e l'adesivo verde si comprano???

Luna ha detto...

Complimenti di cuore!! le tue torte sono vere opere d'arte ed è bellissimo il fatto che tu metta questi tutorial per condividere le tue conoscenze e metterle a disposizione di tutti.
Passo a trovarti spessissimo e sempre con molto piacere!

Sognando Dolcezze ha detto...

Nooo! le ho fatte proprio ieri ...se avevo visto prima il tuo tutorial sarebbero venute benissimo...peccato,ma come si dice" impara l'arte e metti da parte" e io cosi farò... Ciao

clem ha detto...

Mi piace molto questa margherita e non vedo l'ora di provare a realizzarla, grazie!

sergio ha detto...

Carissimo/a
Sto per aggiornare l’elenco dei food blog italiani
Mi piacerebbe sapere:
In che anno hai aperto il blog
Possibilmente la tua città e provincia.

Grazie
Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


sergio.

Chris Sweeties ha detto...

BELLISSIMAAA!! Sono felice di sapere che presto si potrà acquistare la pasta di gomma della decora xké fare le decorazioni con la pasta normale mi sfinisce! Ciao Baci as usual...

dolceamara ha detto...

Semplicemente stupendo!!! Grazie per il tutorial, gli attrezzi ce li ho ora devo solo provarci :)

piccoLINA ha detto...

Complimenti.... sono senza parole!!
Vederlo cosi' sembra anche facile, ma sono certa che io potrei creare delle mostruosita'...ahahha!!!!

Cleare ha detto...

che bella! grazie per quetso preziosissimo tutorial! Nn ho gli stmapini quindi nn lo posso fare però credo sarà utile a molte! Buon lavoro marica!

Anonimo ha detto...

Wow!!! non vedo l'ora di provare a farla...sei così brava e chiara che sembra facilissimo!!!
Ho solo una domanda (forse anche abbastanza stupida...perdonami!)...il filo da fiorista dove lo prendo??? Vado da un fioraio o posso trovarlo da qualche altra parte???

grazie ancora per tutto!!
Bacibaci

Martina

Ginestra ha detto...

Ma sai quanto apprezzo il fatto che nonostante tu sia a tutti gli effetti una maestra, usi sempre il tuo blog per condividere con noi la tua maestria?!! Grazie mille!
Una domanda, non è che sapresti consigliarmi dove comprare gli attrezzi per il modelling? Ho visto quello che usi tu nelle foto ed è diverso dai soliti.
baci

Amaradolcezza ha detto...

*_* meravigliaaaaaa
fai sembrare semplice anche le cose più difficili... complimenti sei bravissima!!!

Giulia

Alu ha detto...

Ti seguo sempre,infatti sei tra i miei blog preferiti!!!
Vieni a sbirciare il mio,se vuoi.... ;°)
http://torteedolcettidialu.blogspot.com

Elisabetta ha detto...

ma sembra vera, "davvero"!!!!
Sei incredibile!!! grazie per questo prezioso tutorial!

Stefania ha detto...

Che meraviglia la tua margherita grazie per le foto :) e decisamente pratico questo prodotto, ciao

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

A modo mio... ha detto...

Ti ho visto in tv e dietro di te è apparso il nome del blog.

Complimenti per l'inventiva e la creatività!
Buona Fortuna per tutto quello che desideri.......ciao

FlowerLand ha detto...

Wow, è bellissima!! Io nn mi occupo di dolci ma sono un'appassionata dell'hand made, le tue torte sono ammirevoli!!

sistersscrapandcake ha detto...

Bravissima come sempre provero' a farle sicuramente se ti va' vieni a vedere il mio blog su Sgssistersscrapandcake.blogspot.com ciao aspetto un tuo commento o critica